Questo sito contribuisce alla audience di

La ricerca delle origini, una nuova storia

Il racconto di Massimiliano, adottato ad un anno, che sente il bisogno di conoscere il suo passato. Chi volesse entrare in contatto con lui per aiuto e consigli, può contattarlo attraverso la guida.

Mi chiamo Massimiliano  e sono un ragazzo di 31 anni, vivo e lavoro
a Livorno. Sono stato adottato all’età di un anno e quindi non ho alcun ricordo
della mia ‘vita precedente’ ne ho alcuna informazione riguardo la mie origini.

Da qualche mese ho intrapreso presso il Tribunale dei Minori di Firenze
l’iter previsto dalla nuova legge per la conoscenza delle mie origini. Decisione
presa alla fine di un lungo percorso interiore che mi ha potato, attraversando
un mare di paure, alla consapevolezza dell’inevitabilità di questo passo.

Pur essendo, infatti, la mia esperienza adottiva estremamente felice da
ogni punto di vista, e pur avendo un rapporto assolutamente solido e profondo
con i mie genitori adottivi, la presenza dentro di me di questa ?stanza buia?
dove è chiuso un passato completamente ignoto e dal quale io so, e sento,
di provenire ha fatto si che sotto l’apparenza di una vita assolutamente
normale e per tanti aspetti invidiabile, scorresse sempre una silenziosa
vena di dolore, un senso di precarietà, come se una parte di me fosse altrove.

E’ quindi da relativamente poco tempo che sto attivamente confrontandomi
con questo mio problema.. o forse è meglio dire problematica; parlando con
amici e parenti, ed con l’aiuto di una psicologa, sto cercando di dare voce
a questa parte di me che avevo da sempre relegato tra le inconfessabili,
soprattutto a me stesso. La comprensione e la solidarietà da parte delle
persone a me vicine, in primis quella dei miei genitori adottivi, è infatti
totale. Così ho cominciato a sentire sempre più forte la necessità di parlare
a qualcuno che potesse realmente condividere con me le emozioni profonde
e spesso incomprensibili che io stesso ho provato, qualcuno cioè che avesse
condiviso la mia stessa esperienza.
Mi sono quindi accorto come sia sostanzialmente isolato in questa mia condizione,
di quanto, pur essendo una persona molto socievole e con una fitta rete di
conoscenze, non abbia mai conosciuto nessuna altra persona adottata. Forse
questo è dovuto all’omertà ed al riservo che ruota attorno alla questione.

……..sarei felice di poter corrispondere con una persona che ha già compiuto il percorso che io ho intrapreso. Anche perché
sono un po? spaventato non tanto dalla cosa in se quanto dalle conseguenze

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • manuel

    18 Aug 2009 - 21:32 - #1
    0 punti
    Up Down

    ciao massimiliano. il mío noma e’ manuel. questo e’ un argomento alquanto delicato. Ma se hai voglia possiamo iniziare a parlarne. siamo sconosciuti ma se leggi la mía mail scrivimi prima possibile. ciao

  • elaine cristina

    09 Jan 2010 - 14:44 - #2
    0 punti
    Up Down

    ciao massimiliano…anche io sono una ragazza adottata e vorrei sapere da cosa nasce questo bisogno in te di ricercare le tue origini…insomma non hai nessun tipo di legame col tuo passato allora perchè cercarlo???
    Sarei molto felice se affrontassimo questo discorso perchè quella della ricerca delle origini è un argomento che mi preme molto.

  • Eleonora S.D.M:

    29 Oct 2010 - 19:26 - #3
    0 punti
    Up Down

    Ciao massimiliano….io o 13 anni e sai anke io sn nella tua istessa condizzione.
    io pero i miei nn li accetto…io li odio.sai io sn in affido da circa 12/11 anni e l unica cosa k vojo e ritrovare la mia famiglia…e stare cn loro…xk i miei di ora nn contano nulla x me sn dl normali xsn.neanke il nome mi anno dato…mi anno kiamato eleonora susanna dolores maria all orfanotrofio dove stavo prima.io sn stufa di qst vita…sn cresciuta malissamo x colpa d qst cs…sn emarginata e o dovuto costruire 1 mnd tt mio…dove noi siamo liberi di vivere..e nn abbandonati dai genitori xk anno caga di tenerci.io li avrei accettati all’ostesso.quindi BASTA. ma io nn o nx potere qnd mi dv arrangiare a venirne fuori coi mezzi k o…e l unica cs k so e k nn poxo contare cn nx1…xk anke i miei parenti adottivi mi evitano…e 1 disastro la mia vita.ciao =) ely..pikkola sfiggi… ti lascio la mia e-mail ely_style.technoçlive.it