Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Dietologia e Medicina Cinese.

    Le erbe cinesi L'intervento terapeutico tradizionale della medicina cinese si completa con l'utilizzo delle erbe. Studiate e sperimentate anch'esse da quattro o cinquemila anni, sono a tutt'oggi considerate veri e propri farmaci, cioè sostanze che, ingerite o applicate al corpo umano, agiscono combattendo le malattie dal punto di vista sia sintomatico che causale. Quest'ultimo effetto è assicurato dal fatto che queste sostanze vengono prescritte, dopo una diagnosi del disequilibrio energetico in atto, proprio per modificare ciò che, secondo la medicina tradizionale cinese, ha causato il sintomo presentato dal paziente. Esiste, infatti, una classificazione delle erbe basata sulle loro proprietà curative. Vediamola

  • Cause alimentari.

    In Cina lo studio degli alimenti, del loro potere energetico e dei loro possibili effetti disequilibranti è antico quanto lo studio e l'applicazione dell'agopuntura. Ogni alimento introdotto nel corpo viene trasformato in energia yin o yang. Esistono quindi alimenti yin e alimenti yang: vediamone alcuni.

  • La cucina cinese

    La cucina cinese differisce dalle principali cucine orientali in quanto priva di restrizioni di ordine religioso (come il divieto del consumo di carne suina o bovina, come avviene per l’induismo e l’islam). Ne risulta un modello di cucina che ha sempre avuto come obiettivo la valorizzazione qualunque alimento.

  • Alimentazione e dietetica.

    Un'altra metodica terapeutica della medicina cinese è la dietetica. Infatti, molte malattie possono, da un lato, essere causate da una scorretta alimentazione e, dall'altro, guarire attraverso indicazioni alimentari. Anche in Occidente sappiamo quanto sia importante alimentarsi in modo corretto, prestando attenzione, per esempio, ai grassi, alle fritture, allo zucchero ecc. Tuttavia in Cina, più che la componente materiale specifica degli alimenti, si considera una particolare qualità dei cibi, il "sapore".

  • Sapori e Organi. Terza parte

    La relazione tra sapori e organi e la corrispondenza tra alimenti e sapori-organi.

  • La natura degli alimenti. Seconda parte.

    Andiamo alla ricerca dell' energie sottili degli alimenti, dove il significato di "caloria" nella Medicina Tradizionale Cinese, viene inteso in maniera differente da come lo interpretiamo in Occidente.

  • Filosofia della Dietetica nella Medicina Cinese. Prima parte.

    La prima necessità dell'uomo è l'alimentazione. Intorno ad esso si muove il mondo, la vita, la morte, le guerre, il lavoro, tutto legato a questa primo e inderogabile elemento.

  • Alimentazione nella Medicina Tradizionale Cinese

    Il “Qi”, soffio, radice della vita dell’uomo in larga parte dipende dal cibo con cui ci nutriamo.

  • Alimentazione nella Medicina Tradizionale Cinese

    Importante branchia nella prevenzione e nell'abbinamento terapeutico, la "dietologia Cinese" è sempre stata tenuta in cosniderazione per i suoi effetti di supporto ai farmaci.