Questo sito contribuisce alla audience di

STORIA DELLO SHIATSU

Nascita dello shiatsu e la sua trasformazione.

Circa 20 secoli fa fece il suo ingresso in Giappone la Medicina Tradizionale Cinese. Le due tecniche più diffuse erano:

-Do-In (simile allo yoga)

-Ankio (simile al massaggio)

L’Ankio chiamato poi l’Amma divenne obbligatorio nelle scuole mediche dell’era Edo.
Questa tecnica permetteva di comprendere il funzionamento energetico complessivo del corpo umano e quindi era anche una tecnica diagnostica.

Col tempo si perse la radice culturale dell’Amma e questa divenne una pratica esercitata quasi esclusivamente dai ciechi a scopo voluttuario.

Nasce quindi successivamente una corrente scientifica che cerca di rivalutare le antiche tecniche manipolatorie giapponesi che affondano le loro prime origini nel Do In e nell’Ankio: da qui nasce lo shiatsu moderno.

Si contrappongono due scuole:

Masunaga - Ohasci……….Energetica

Namikoshi—————Riflessoterapica

Tecniche manipolatorie attualmente praticate in Giappone:

Amma - Massaggio Occidentale - Shiatsu.

Amma e Massaggio Occidentale sono incentrati soprattutto su circolazione sanguigna, linfatica e sui muscoli.

Shiatsu incentrato sulle articolazioni tendinee neuroendocrinoimmunologico e sull’equilibrio organico.

Tappe dell’ufficializzazione dello shiatsu in Giappone.

1925 Istituto di Shiatsu Terapia di Hokkaido.

1933 Istituto di Shiatsu Terapia di Tokio. .

1940 Istituto Giapponese di Shiatsu. .

!955 Primo riconoscimento giuridico dello Shiatsu come metodica facente parte dell’Amma. .
.
!957 L’Istituto Giapponese di Shiatsu diviene “SCUOLA GIAPPONESE DI SHIATSU”. riconosciuta dal Ministero della Sanità.

1964 Lo shiatsu è riconosciuto come terapia se stante dell’Amma.

Ultimi interventi

Vedi tutti