Questo sito contribuisce alla audience di

Massaggio energetico integrato.

Differenziazione di tecniche di massaggio in un trattamento.

Non è difficile riscontrare in un trattamento terapeutico di massaggio, che le diverse aree del corpo solo un tipo di trattamento relativo ad una sola tecnica di massaggio, non è sufficiente.
In genere nel dorso è presente uno stato di contrattura diffusa e in questo caso lo shiatsu è il più indicato per il suo effetto decontratturante, inoltre agendo sul meridiano della vescica urinaria agisce per un miglioramento della circolazione dei liquidi.

Negli arti inferiori si possono presentare situazioni di ristagno di liquidi e sangue ed in questo caso s’interviene con il “ linfodrenaggio” ed il ”massaggio circolatorio” drenante, che riattiva la circolazione della linfa e rimuove ristagni di sangue.

La testa è sempre quella che presenta problemi di tensione, cervicale, dolori al viso. Indicato come trattamento, lo “shiatsu” che con la digipressione oltre a decontrarre la zona cervicale, ristabilisce una stato di rilassamente ai muscoli del viso ricaricando energeticamente la testa.

Questo tipo di massaggio è stato chiamato “Massaggio Integrato” perché con l’integrazione di più tipi di massaggio, “shiatsu, circolatorio, drenante, connettivale, sfioramento, pressione palmare e linfodrenaggio, si riesce a ristabilire una buona circolazione di “Qi, sangue e liquidi”.Il massaggio integrato viene insegnato a Roma all’Associazione Culturale l’Ulivo.
http://www.naturalmente-shiatsu.com/associazione.htm

Ultimi interventi

Vedi tutti