Questo sito contribuisce alla audience di

Siamo pronti per l'estate?

Questi sono i mesi in cui si comincia a pensare alla condizione fisica del nostro corpo, in genere appesantito dall’alimentazione invernale e da residui delle feste. Adipe e cellulite ne fanno da padrone accompagnate da un certo rilassamento cutaneo certamente molto antiestetico.

Quello che più salta all’occhio è quella cellulite localizzata superficiale, che in genere si localizza in punti specifici:

faccia superiore esterna delle cosce;

faccia superiore interna delle cosce in prossimità della radice dell’arto;

cavo popliteo, ginocchio;

cavo ascellare, caviglia, malleoli;

addome, fianchi;

dorso, braccia, seno.

Ma non solo dobbiamo affrontare il problema adipe-cellulite, ma anche quello della ritenzione dei liquidi, che oltre ad essere un problema estetico è anche un problema fisico.

Gambe gonfie incidono sulla circolazione dei liquidi del nostro corpo, o meglio sono il segnale di una circolazione non buona che è in genere dovuto ad una cattiva alimentazione, all’assunzione di poca acqua ed allo scarso apporto di verdure e frutta.

Dobbiamo iniziare fin da ora modificare questo stato di cose lavorando su più fronti.

Alimentazione: importantissima se si vuole perdere quei chili di troppo. Frutta e

verdura debbono essere sempre presenti nell’alimentazione quotidiana, nella misura di 5 piatti complessivi tra il pranzo, la cena, e lo spuntino di metà pomeriggio.

Poco zucchero, pochi grassi.

Almeno 1,50/2 litri di acqua al giorno da bere nell’arco dell’intera giornata.

Attività fisica: non stressatevi con lunghe maratone in palestra, basta 1 ora di camminata a passo svelto per consumere calorie in eccesso.

Trattamenti.

massaggi, trattamenti elettromedicali, sauna.

Il trattamento elettrosauna provocando una ipersudorazione attiva il processo di riduzione dell’adipe e della cellulite, riducendo anche le scorie a livello cutaneo, ridando alla pelle lucentezza e vigore.

Il massaggio rimuove il ristagno linfatico e lavora sull’accumulo adiposo

Mentre l’elettrosauna con la prima fase riattiva la circolazione dei liquidi e con la seconda stimola il muscolo, questo per far riacquistare tonicità.

Offerta primavera per il mese di Maggio 2007

10 elettrosculpture

10 elettrosauna.

10 massaggi drenati.

Il massaggio viene effettuato su tutto il corpo.

L’elettrosculpture lavora su tre fasi: 1) Linfodrenaggio. 2) Elettrostimolazione. 3) Linfodrenaggio ed elettrostimolazione. Questo ripetuto per due fasi in 35 minuti.

La fase elettroscultura viene fatte con la paziente avvolta nell’elettrosauna.

Offerta speciale per il mese d Marzo Aprile 2008

Questo trattamento completo €.35

Abbonamento a 15 trattamenti con pagamento anticipato €. 450

Per informazioni:

Studio di Naturopatia tel. 0688327012

Ultimi interventi

Vedi tutti