Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Cellulite come controllarla.

    La cellulite non è solo un problema estetico, ma rientra in uno stato patologico che condizione la nostra circolazione linfatica e venosa. Anche il problema psicologico ha una grossa importanza, ma la possiamo controllare, anche se prima dobbiamo imparare a conoscerla.

  • La filosofia del massaggio.

    Come ricevere benessere da un atto naturale. Uno degli aspetti positivi nel ricevere un massaggio è certamente il riallineamento energetico che avviene con la manipolazione dei muscoli e tendini e con il drenaggio dei liquidi stagnanti. Lo stress che accumuliamo non ci permette un fluire delle nostre risorse energetiche, il corpo ne risente, ed ecco che nascono non solo le malattie psicosomatiche ma anche quelle soma-psitiche.

  • Ritenzione di liquidi? linfodrenaggio.

    Il problema della ritenzione dei liquidi assilla ormai la maggior parte delle donne, causata da vita sedentaria, inquinamento, alimentazione troppo ricca di zuccheri,eccessivo uso di farmaci. Ma la si può combattere.

  • IL MASSAGGIO NELL'ARTROSI

    Durante il periodo compreso tra il 25 luglio ed il 10 settembre 1983, presso i Bagni Vecchi di Bormio, dove è in funzione un centro termale, è stato portato avanti uno studio nell'ambito del servizio di massofisiokinesiterapia. Si è considerato un congrue numero di pazienti e si sono analizzati i vari tipi di patologia presentati valutando anche gli effetti della terapia attuata. Sono stati considerati 60 pazienti, 34 maschi e 26 femmine, la cui età media era di 50 anni. La stragrande maggioranza (il 92%) si è rivolta alla terapia del massaggio perché affetta da problemi di artrosi, soprattutto cervicale per quanto riguarda le donne, dorso-lombare per ciò che concerne gli uomini. Per queste forme degenerative la terapia fisica si basa sul massaggio, sulla termoterapia esogena ed endogena, inoltre, sulla Kinesiterapia, quando a causa del dolore, si tende ad avere una limitazione articolare.

  • Il massaggio come terapia della depressione e dello stress .....

    Il massaggio è una terapia in grado di ridurre i livelli di stress, i sintomi depressivi e dolorosi in malattie mediche e psicologiche. Una esauriente review dei lavori pubblicati in letteratura negli ultimi anni analizza i benefici del massaggio in diverse situazioni di disagio fisico o psicologico. Gli effetti del massaggio sono stati studiati sia nei disturbi relativi alla gravidanza e al post parto (depressione in gravidanza, depressione post partum, i disordini comportamentali dei neonati di madre depressa),che nei traumi infantili e in età adulta (essere vittima di disastri naturali o vittima di abuso sessuale), nei disturbi alimentari (anoressia e bulimia), e in altre condizioni fisiche (malattie autoimmunitarie, asma cronico, cancro alla mammella).

  • Il Massaggio.

    E' una forma di terapia antica e anche uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita, o sfregare quella parte del corpo che ci fa male. In pratica è un insieme di diverse manovre eseguite sul corpo per lenire dolori muscolari o articolari, per tonificare il volume di alcuni tessuti, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.

  • Parliamo del "Massaggio".

    E' una forma di terapia antica e anche uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita, o sfregare quella parte del corpo che ci fa male. In pratica è un insieme di diverse manovre eseguite sul corpo per lenire dolori muscolari o articolari, per tonificare il volume di alcuni tessuti, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.

  • Armonia da massaggi. 1 parte.

    I segreti delle tecniche per affrontare e prevenire i disturbi. La parola massaggio evoca immediatamente una sensazione di benessere e leggerezza. Il corpo risponde positivamente ai tocchi sapienti del fisioterapista: da un lato si abbandona, dall'altro si risveglia recuperando energia e vitalità.

  • Shiatsu contro il dolore con la pressione. 2a parte.

    Il termine shiatsu è composto da due parole: yubi che si pronuncia shi e significa dito, e osu che si pronuncia atsu e il cui significato è pressione. Dunque nella parola shiatsu è racchiuso il tratto distintivo di questo tipo di massaggio: la pressione delle dita. "E' una tecnica terapeutica che si basa su concetti di neurofisiologia e riflessologia generale la cui azione si manifesta sui principali sistemi e organi del nostro corpo" spiega Fulvio Palombini direttore della Scuola Italiana Shiatsu di Roma.

  • Linfodrenaggio. Al bando liquidi e tossine. 3a parte

    Il linfodrenaggio manuale (LDM) è una tipologia di massaggio dolce e sfiorante che agendo sulla circolazione linfatica drena i liquidi in eccesso dai tessuti, smuove ed elimina le tossine, riduce l'edema. Per questo trova indicazione sia a livello estetico, per contrastare la cellulite e rimodellare, che terapeutico come preparazione e assistenza nel periodo degli interventi chirurgici e plastici.