Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Piccolo rimprovero

Domanda

Caro Piero, mi permetto di darti del tu perche sono un collega medico, sono perfettamente d'accordo con te sulla efficacia della Medicina tradizionale Cinese, sappi che tra i miei maestri ci sono stati il Prof. Morandotti,la prof Gulì, il Prof. Paoluzzi e tanti altri. Io pratico agopuntura ormai dacirca 5 anni e ti devo dire che mi sono sorpreso( anche credendoci già nell'efficacia) dei risultati ottenuti non solo nelle patologie artromuscolari ma anche in ginecologia, nelle patologie del digerente,e in tutte quelle che poi sono anche quelle di più comune evidenza. il mio rimprovero è l'enfatizzare troppo........, mi spiego. Tratteresti uno scompenso cardiaco con L'ago? beh io non me la sento, anzi lo sconsiglio, ci sono patologie in cui le cure allopatiche sono necessarie e insostituibili!Ho avuto molti successi con le Cefalee, ma non mi sento di trattare una ipertensione arteriosa solo con l'ago.Al dilà dei problemi medico legali( e ti assicuro non sono pochi)la terapia olistica ha i suoi limiti, limiti non solo strumentali, ago,moxa,erbe qiqong, possono essere efficacissimi, ma il loro limite e che non possono essere sempre associati a quegli stili di vita che i Maestri ci raccomandano,perche che non appartengono alla ns cultura. Ben venga unm degno riconoscimento della MTC frutto di secoli di esperienza,ma non puo essere questa la panacea per le malattie del mondo. Ancora un plauso e un'incoraggiamento nel diffondere la ns. disciplina ma con un po più di attenzione. Cordialmente ti saluto Paolo Fusco

Risposta

Caro Paolo, scusami innanzi tutto per il ritardo con cui ti rispondo, ma sono rientrato da una breve vacanza solo oggi. Ti ringrazio della tua lettera e del tuo gentilissimo rimprovero, perchè mi permetti di chiarire un mio concetto che forse per mia carenza non sono riuscito a spiegare.
Il mio rapporto con la medicina allopatica è ottimo e personalmente, pur avendo una moglie che si cura con l'agopuntura e una figlia totalmente con l'omeopatia, mi curo con questo sistema e in vita mia non ho mai fatto terapie con metodi alternativi.
Quello però che ammiro nella MTC e nelle tecniche olistiche è nel fatto che queste metodologie tengono in primissimo piano l'uomo come entità e cercano di curare non la malattia ma ciò che vuole dire con essa. Penso che quando ci si potrà curare non solo con l'allopatia ma anche con le varie medicine con cui tutto il mondo si cura nelle maniere più disparata, si potrà avere risultati veramente importanti.
E che mi dici di come vengono trattate la MTC, l'agopuntura, lo shiatsu e le altre tecniche alternative dai molti tuoi colleghi?
Comunque ti ringrazio ancora e vorrei leggerti spesso su questi temi perchè trovo estremamente produttivo parlarne, specialmente tra addetti ai lavori.
Ti invio cordialissimi saluti. Scrivimi.
Piero

drp*** - 21 anni e 3 mesi fa
Registrati per commentare