Questo sito contribuisce alla audience di

Nel fertile Fucino

L’alveo del Fucino è la vasta conca estesa della Marsica, in Abruzzo, già occupata da un grande lago, prosciugato dai Romani, i quali fecero costruire una galleria lunga 5653 metri che convogliava le[...]

fucino

L’alveo del Fucino è la vasta conca estesa della Marsica, in Abruzzo, già occupata da un grande lago, prosciugato dai Romani, i quali fecero costruire una galleria lunga 5653 metri che convogliava le acque nel Liri; un secondo condotto (6342 metri) venne realizzato nel 1852, completando la bonifica.
Attorno alla fertile piana, già frequentata in età preistorica e oggi intensamente coltivata, sono ubicati alcuni importati centri abitati. Uno di questi è Celano, il paese si eleva alle falde del monte tino, al limite della conca del Fucino.

La mole del castello domina l’abitato: è uno dei più grandi della regione. A pochi chilometri sorge l’agriturismo “Le Acacie” (S.S.579, Corcumello – L’Aquila). Per informazioni e prenotazioni visitate il sito internet della struttura.