Questo sito contribuisce alla audience di

FAMIGLIA STORACE: "ESPORTARE MODELLO LAZIO NEL PAESE"

Esportare il modello delle politiche sociali del Lazio, ed in particolare sulla famiglia, nel resto del paese. E' questa ''l'ambizione'' del presidente della regione, Francesco Storace, che oggi in occasione della prima giornata regionale sulla famiglia, alla presenza del presidente della Camera Pierferdinando Casini, ha ricordato la legge approvata dalla sua Giunta, che finora ha garantito un sostegno economico a 790 giovani coppie.

Roma -
”L’ambizione e’ quella di rappresentare un modello di politica sociale nel paese -ha affermato Storace- C’e’ un consenso dietro a quest’idea forte, che ha fatto della famiglia il pilastro della nostra azione sociale. Abbiamo composto un mosaico che consente a questa regione di crescere secondo un modello ordinato di societa’.

Oggi -ha continuato il presidente del Lazio- noi ci aspettiamo dal Parlmento uno stimolo ad andare avanti anche con la legislazione.

Anche il Papa, quando e’ andato alla Camera, ha parlato della legislazione familiare, sarebbe quindi molto positivo se le Camere se ne occupassero in maniera sostanziale”.
Il presidente della Camera Casini, da parte sua, ha garantito che c’e’ una ”costante e concreta attenzione da parte del Parlamento sulle complesse problematiche che interessano l’universo della famiglia”.

Un impegno che ”va valorizzato attraverso una politica di collaborazione e criteri di sussidiarieta’ applicati ed esercitati grazie anche al ruolo imprescindibile delle
autonomie locali”. Ed in questo senso, ”l’attivita’ svolta con impegno e lungimiranza da parte della regione Lazio nella promozione di una costante attivita’ di concreto sostegno della famiglia, si iscrive esattamente in tale disegno federalista, all’insegna di obiettivi comuni e di un proficuo e costruttivo dialogo tra Stato ed enti locali una materia cosi’ delicata e complessa”.

Favorevole all’esportazione del modello Lazio nel resto del Paese anche l’assessore regionale alla famiglia, Anna Teresa Formisano, che ha ricordato come la sua regione nell’ambito delle politiche sociali ‘’sia passata dal 12^ posto di qualche tempo fa al terzo”.

Dal sito di Alleanza Nazionale
(20 gennaio 2003)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati