Questo sito contribuisce alla audience di

ASCIERTO: "RIORGANIZZARE SEZIONI ANTICRIMINE"

Tratto dal sito di Alleanza Nazionale Alleanza nazionale ''si stringe intorno alla famiglia del sovrintendente Emanuele Petri ed esprime la propria solidarieta'''. Lo ha detto il responsabile del dipartimento sicurezza di An, Filippo Ascierto, secondo il quale ''la lotta al terrorismo dovra' essere incessante e ancor piu' approfondita.

ROMA -
Purtroppo - ha aggiunto - da otto anni una terrorista era latitante e circolava nel nostro paese.
Il contrasto potrebbe avere piu’ impulso solo se si riorganizzassero le sezioni anticrimine che sconfissero il terrorismo negli anni Ottanta recuperando anche le intelligenze che sono la banca dati degli uomini, delle cellule e delle strategie eversive”.

”Proprio la scorsa settimana - ha proseguito l’ esponente di Alleanza nazionale - An aveva presentato una risoluzione, firmata Pezzella e Ascierto, che mirava ad analizzare i problemi connessi alla sicurezza nei trasporti e proponeva una rivisitazione della sicurezza appunto per le ferrovie dello stato, anello piu’ debole sotto il profilo dei controlli.
Era stata chiesta, fra l’ altro, una commissione che analizzi i problemi e l’ ipotesi di attrezzare le strutture con tecnologie per la vigilanza e di far viaggiare gratuitamente su ogni treno le forze dell’ ordine libere dal servizio, per dare una sicurezza indiretta.

Purtroppo l’ ipotesi che sui treni viaggino criminali di ogni risma e materiali vari, dalla droga alle armi, - ha concluso - si e’ riscontrata in una tragica realta”’.

(4 marzo 2003)

Ultimi interventi

Vedi tutti