Questo sito contribuisce alla audience di

NASCE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE ''DESTRA MERIDIONALE''

Napoli, - E' nata nel capoluogo campano per iniziativa di alcuni dirigenti nazionali di An, l'associazione culturale 'Destra meridionale'. I promotori dell'iniziativa, guidata dal presidente della commissione per le Attivita' produttive del Senato, Franco Pontone, affermano di voler coinvolgere tutte le libere intelligenze ''impegnate nelle diverse componenti storiche di An, affinche' sia finalmente possibile realizzare un grande progetto di riscatto del Sud, attraverso un processo capace di offrire nuovo slancio e nuova linfa alla politica della Destra, non sempre adeguata, nelle sue articolazioni ed espressioni territoriali, ad interpretare la grande tradizione culturale e sociale del Mezzogiorno''.

Tra gli obiettivi dell’associazione, ”una politica di moderno meridionalismo che consideri il territorio come risorsa dello sviluppo, al di fuori e contro ogni vecchia e superata logica assistenziale, clientelare e trasformistica”.

Italo Bocchino e Mario Landolfi hanno annunciato la propria adesione all’iniziativa del senatore Pontone’.
”In un momento in cui -sottolineano i due deputati di An- l’opposizione accusa strumentalmente il governo di essere a trazione settentrionale per la presenza dell’alleato leghista, occorre una seria riflessione sulla questione meridionale e su come avviare un’efficace campagna di informazione per rendere noto all’opinione pubblica quanto di buono l’esecutivo sta facendo in favore del Sud”.

La prima iniziativa che proporremo agli amici di ‘Destra meridionale’ -concludono Bocchino e Landolfi- sara’ un incontro per avviare una seria riflessione sul centro di
produzione Rai di Napoli e la sua concreta riqualificazione, nel quadro del decentramento delle attivita’ dell’Azienda pubblica”.

(5 marzo 2003)

Ultimi interventi

Vedi tutti