Questo sito contribuisce alla audience di

NO ALLE QUOTE ELETTORALI «ROSA»

Festa Tricolore: proposto sito Internet delle donne di An MILANO - Un sito internet delle donne di Alleanza nazionale, la messa in discussione della contrarietà granitica alle quote elettorali «rosa», il reperimento di risorse all’interno del partito per finanziare la politica al femminile. Sono questi i tre punti che Daniela Santanchè ha fissato in un vero e proprio manifesto delle donne di An, al termine del dibattito che si è svolto ieri alla Festa Tricolore in corso alla Palazzina Liberty di Milano. Le proposte sono state ufficializzate al termine del confronto - moderato da Barbara Palombelli...(segue)

- che ha visto tra le protagoniste la giornalista Paola Ferrari, Ida Germontani, Anselma Dall’Olio, e, unico uomo sul palco, il viceministro dell’Economia Mario Baldassarri. Tre proposte, quelle fatte proprie da tutta la platea di « Donne e istituzioni», legate all’esigenza, sollecitata da Barbara Palombelli anche a livello trasversale, di un «luogo» dove le donne possano incontrarsi e discutere, far sentire la propria voce e dar vita a progetti.
Ma sia un sito internet sia l’attività politica vera e propria necessitano di risorse economiche, e così Daniela Santanchè ha chiesto a Ida Germontani di portare il presidente Fini al- l’«impegno scritto» affinchè siano le donne di An a gestire direttamente il 5% del finanziamento pubblico al partito che la legge destina alla politica femminile. Più dibattuto il tema delle quote elettorali, sia perchè considerato da molte esponenti del partito una questione troppo legata alla sinistra, sia perchè, come hanno sottolineato in molte «non ci sentiamo dei panda da proteggere». In Italia le donne elette sono appena l’8-9% del totale
tratto da Il Giornale di Brescia 23.6.2003

Ultimi interventi

Vedi tutti