Questo sito contribuisce alla audience di

I consiglieri regionali non sono onorevoli

COMUNICATO STAMPA Azione Giovani: «I consiglieri regionali non sono onorevoli, basta con il millantato credito» «Non perdono occasione i neo eletti consiglieri regionali per fregiarsi del titolo di "onorevole". Peccato che è un titolo che a loro non spetta, visto che viene riconosciuto dalla Legge italiana solo ai parlamentari nazionali ed agli amministratori locali della Capitale». In una nota inviata alla stampa il coordinamento cittadino di Azione Giovani accende i riflettori su una cattiva abitudine che sta dilagando tra i novelli consiglieri regionali. «Si notano in strada manifesti, con in grassetto e bella evidenza l' "on." che precede il nome, ma basta ascoltare anche per telefono le segretarie dei consiglieri regionali: "segreteria dell'onorevole..........., chi è al telefono?". A rendere ancora più goffa la cosa è che questa pratica, che prefigura un vero e proprio reato di millantato credito, è diffusa in maniera ampia e trasversale tra tutte le forze politiche». «Ci auguriamo -conclude la nota di Azione Giovani- che il presidente Bassolino e il leader dell'opposizione Bocchino si uniscano in un appello ad una maggiore responsabilizzazione. Almeno loro due, "onorevoli" lo sono per davvero...». ------------------------ il coordinatore cittadino di AG Pasquale Spina

,,

Ultimi interventi

Vedi tutti