Questo sito contribuisce alla audience di

DROGA: ALLEGRINI, PESSIMO ESORDIO DELLA TURCO

Roma - "Davvero un pessimo esordio per un ministro della Salute". Così la sen. Laura Allegrini di Alleanza Nazionale commenta l'annuncio del ministro Livia Turco di voler 'elevare, con atto amministrativo, il quantitativo massimo di cannabis detenibile senza incorrere nella presunzione di spaccio e in provvedimenti punitivi fino all'arresto e al carcere'. "Il governo Prodi vuole essere ricordato come quello della droga libera. Come opposizione cercheremo di impedirlo in ogni modo, a partire dalla mozione presentata al Senato dal gruppo di Alleanza Nazionale per impegnare il governo al rispetto della legge sulla droga. L'Unione vuole una gioventù 'drogata' impegnata a farsi uno spinello per non occuparsi della situazione politica. Preoccupa il silenzio dei moderati dell'Unione e non vorremmo che i cattolici della Margherita siano soltanto delle 'foglie di fico' per un governo dominato dalla sinistra che cercherà in ogni modo di legalizzare la droga, riuscendo laddove non ce la fece nemmeno nella legislatura del '96, quando il centrosinistra poteva contare su una netta maggioranza in Parlamento". Fonte : Ufficio Stampa Gruppo AN Senato Autore : Addetto Stampa Turco, sarà elevato il limite di cannabis &#nbsp;

………..

Ultimi interventi

Vedi tutti