Questo sito contribuisce alla audience di

ROMA, BRAVETTA: PRIVILEGI IN ATTO

SANTORI(AN): “VELTRONI RICONOSCA I PROPRI ERRORI” “Prima si assegnano a talune comunità privilegiate, presenti nel Residence Roma, alloggi in parte finanziati dall’amministrazione e poi si liquida una vicenda di ordine pubblico con una battuta superficiale che non risolve i disagi del quartiere” a dichiararlo è Fabrizio Santori, capogruppo di AN in Municipio Roma XVI in risposta alle dichiarazioni del Sindaco di Roma in merito alla presenza in Via di Bravetta di numerosi sgomberati tra cui numerose famiglie rumene con regolare permesso, italiani, nordafricani e nomadi che hanno rifiutato per protesta l’assistenza offerta dall’amministrazione. Roma 27/08/2007 PER INFO 3397360574 WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

“Ci risulta difficile da digerire l’atteggiamento discriminatorio del sindaco Veltroni che ha sostenuto l’assegnazione di un residence a borgata Finocchio ad una parte della comunità senegalese, quella di esclusiva etnia wolof, tra l’altro assecondato da alcuni consiglieri comunali dell’Ulivo che addirittura premono per assegnare gratuitamente spazi pubblici all’interno della nuova struttura per sperimentare attività imprenditoriali legate alla cultura e alle tradizioni del Senegal, – conclude la nota – ci stupisce tale cambio di direzione del primo cittadino che farebbe più bella figura, invece di nascondere la realtà, ad ammettere gli errori commessi nel gestire in maniera fallimentare una vicenda così delicata e socialmente rilevante”.
































Presidente del Municipio
Giunta
Consiglieri Delegati
Presidente del Consiglio del Municipio
Consiglio
Commissioni
Ufficio di Staff
Atti del Consiglio

Ultimi interventi

Vedi tutti