Questo sito contribuisce alla audience di

Le occupazioni abusive erano nel programma dell'Unione ?"

La mappa delle occupazioni abusive in citt� si allarga a macchia d'olio. L'ultimo caso � quello di ieri in via di Novoli. E non possiamo far finta di niente. Alleanza Nazionale insiste sull'argomento non solo per la sensibilit� verso il tema della legalit� e della sicurezza dei cittadini che la contraddistingue, ma anche per l'incolumit� stessa degli occupanti, che gi� in molti casi nel nostro Paese, sono rimasti vittime della precariet� delle strutture utilizzate come case. A Firenze le occupazioni sono diventate prassi, normalit�, tanto da chiedersi se fossero parte del programma dell'Unione del centro-sinistra che governa la citt�.

Il diritto alla casa � una questione di primo piano a cui la politica deve far fronte, ma non pu� certo essere affrontato attraverso il rifiuto della stessa. Non � possibile che a certe persone sia consentita una lotta politica, all’insegna di una spregiudicata illegalit�, quando sappiamo bene che molti altri, se provassero a fare cose del genere senza l’apporto di certe sigle, sarebbero contrastati in tutt’altro modo. Queste occupazioni creano di fatto delle vere e proprie realt� a parte, staccate dal contesto cittadino, che non possono certo qualificarsi come forme di integrazione politica n� sociale. E dentro le quali si insediano persone e attivit� che minano alla sicurezza dei cittadini, come si evince anche dalle parole dell’assessore Cioni in riferimento all’occupazione dell’ex Cnr.

Domenici si decida : o sta con chi occupa o sta con i cittadini.

Jacopo Cellai Vicecapogruppo AN

Luigi Ciampolini Presidente Circolo D’Annunzio A.N.


Luigi Ciampolini
presidente Circolo G.d’Annunzio

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti