Questo sito contribuisce alla audience di

Marco Carta si scusa con i fans

Marco si dice dispiaciuto per l'annullamento del concerto di Roma.

Marco Carta in uno dei suoi concerti

Non se lo aspettava e non lo poteva prevedere, eppure è successo. L’annullamento del concerto di Marco Carta a Roma ha lasciato molti fans a bocca asciutta e prontamente sono arrivate le scuse del cantante sardo:

“Mi dispiace molto per i fan e per i bambini che hanno sofferto, si sono sentiti male, molti sono svenuti per il caldo e perchè c’era troppa gente. Molti erano venuti da lontano, avevano pagato l’albergo per assistere al concerto. Il biglietto sarà risarcito, ma cercheremo di risarcire anche qualcos’altro. Ci terrei a fare concerti in un posto più ampio. Il mio obiettivo è il Palalottomatica. Ho sofferto tanto per loro. La polizia mi ha detto che il concerto andava annullato. Non hanno voluto sentire ragioni. Ci sono rimasto male ma, per carità, c’era tanta affluenza, i bambini potevano farsi male”

Sembra molto deluso Marco che è stato costretto ad abbandonare il concerto. Certamente la scelta della location non si è rivelata giusta vista l’affluenza registrata. Ora si prevede di rifare il concerto, questa volta al Palalottomatica, la sede scelta all’inizio e cambiata all’ultimo momento:

“Il concerto doveva svolgersi al Palalottomatica, ma poi è stato spostato perchè il promoter Franco De Lucia ha avuto problemi organizzativi. Ma sicuramente si farà lì. Sono certo che tutto sarà risolto”.

Insomma ai fans non resta che attendere la comunicazione della nuova data del concerto.

Se qualcuno di voi è stato a Roma ci racconti come è andata la serata nei commenti qui sotto.

Le categorie della guida