Questo sito contribuisce alla audience di

L'intervista a Roberta Bonanno, ex finalista di Amici 7

L'intervista alla seconda classificata alla 7° edizione del programma di Maria De Filippi.

Roberta Bonanno ex finalista di Amici 7

E’ arrivata ad un passo dalla vittoria, seconda classifcata nell’edizione del trionfo di Marco Carta. Tante serate in giro per l’Italia, un album non appena uscita dalla scuola di Amici, ed ora un altro lavoro in uscita proprio in questi giorni. Il sito di Mondoreality ha intervistato Roberta Bonanno, e noi come sempre vi riproponiamo l’intervista per intero. Buona lettura.

Ciao Roberta. Perchè hai aspettato quasi tre anni dalla tua partecipazione ad Amici per pubblicare il tuo primo album?

In realtà appena conclusa l’esperienza di amici ho subito avuto la possibilità di realizzare un primo lavoro discografico, il primo EP dal titolo “NON HO PIU’ PAURA”. La realizzazione di questo EP e l’uscita dal talent mi ha poi dato l’opportunità di affrontare un lavoro sui live molti intenso, portando le mie esibizioni in tutte le parti d’Italia. Nell’ottobre del 2008 ho avuto il piacere di prendere parte in uno spettacolo teatrale “ Portami tante rose” di Maurizio Costanzo! E’ stata una bellissima esperienza lavorativa anche se decisamente impegnativa e ovviamente diventava difficile poter pensare di ritornare ad un lavoro discografico. Nello scorso autunno invece ho avuto la fortuna e la libertà di poter partecipare a questo progetto discografico di cui sono molto orgogliosa. Il lavoro duro, intenso a soprattutto di collaborazione mi ha gratificato parecchio.

Il tuo cd si intitola proprio Roberta Bonanno, come mai questa scelta?

Mettiamola così….quando sotterri il seme di un fiore sai di che fiore si tratta ma non hai idea di come questo fiore possa diventare un giorno! Ecco la mia è una nuova nascita e come tale parte dal principio, da un nuovo inizio, da me! Solo chi segue passo passo quel fiore può scoprirlo e vederne il risultato…

Come è nata l’idea di realizzare il tuo videoclip, Sorelle d’Italia, reclutando donne di tutte le età attraverso il web?

L’idea è stata dei registi e del mio produttore, Francesco Vitaloni! Questo pezzo nasce dalla voglia di dare voce a quello che le donne sono riuscite a conquistarsi nel tempo; diritti e doveri, forza e tenacia per arrivare a quello che siamo oggi noi donne, capaci di affrontare la vita, la carriera e la famiglia!!! Allora quale modo migliore se non quello di dare spazio a tutte coloro che si sentono di farne parte! Tutto ciò dà a mio avviso coerenza al progetto, valorizzandolo e arricchendolo di bellissime sfumature!

Quanto sei cresciuta artisticamente dopo Amici?

Questo lo lascio dire a chi ha avuto esperienza di quello che sono stata e di quello che sono ora! Una cosa è certa su questa scala trovi di sicuro il gradino di partenza ma mai quello di arrivo! L’esperienza che ho fatto mi ha fortificato parecchio, mi ha plasmato il carattere e mi ha dato tanta voglia di fare. Ma la vera ricchezza sta nell’affrontare ogni giorno una situazione diversa, un pubblico nuovo da conquistare ogni sera! Il live sicuramente ti dà davvero l’opportunità di sperimentarti quotidianamente e quindi di aggiungere piccoli mattoncini con la speranza di realizzare qualcosa di grande! Inoltre spesso capita di incontrare lungo il tuo percorso grandi nomi e grandi voci che mettono a disposizione tutto il loro “sapere” e questo è senz’altro un’occasione da cogliere al volo.

In base alla tua esperienza personale, ritieni ancora che un talent show possa essere un’ottima opportunità per sfondare nel campo musicale?

Certo che si! Ultimamente incappo in considerazioni che non condivido che fanno capo ad un binomio abbastanza pregiudizievole: voce da talent = pseudo cantante! Certo, capita di vedere in molti talent show persone che si improvvisano tali ma no bisogna fare di tutta l’erba un fascio! Spesso ci si dimentica che chi partecipa ad un reality ha comunque un piccolo bagaglio di esperienza alle spalle determinato da anni di studio, lavoro, sacrifici e serata passate a cantare nei pianobar! Il problema è tutt’altro. Il vero dilemma è rimanerci all’interno di questo mondo e su questo credo che solo il tempo, la lungimiranza, il vero talento e soprattutto una bella dose di fortuna possano davvero darci una risposta!

Chi apprezzi artisticamente tra le nuove leve uscite dai talent?

Devo dire che io sono particolarmente affascinata dalle voci femminili, che negli ultimi anni hanno trovato parecchio spazio nel panorama musicale! Noemi più di tutte! Sono affascinata dalla sua straordinaria normalità!!! Una ragazza naturale, senza costruzioni, determinata e con una grande potenza vocale!

Hai comprato il nuovo cd di Marco Carta, con cui più volte ti sei scontrata all’interno Amici?

Proprio pochi giorni fa! Trovo che Marco abbia fatto parecchi progressi sia dal punto di vista artistico sia da quello umano. Evidentemente anche a lui l’esperienza dei live, lo studio e il continuo lavoro gli hanno permesso di crescere e sperimentarsi! Poi ha un bel team alle spalle ed un’ottima produzione! Il mio pezzo preferito? “Quello che dai”.

Dopo l’album, il tuo sogno è Sanremo?

A dir la verità il mio sogno si è avverato ben due volte! Potere arrivare a realizzare un secondo lavoro era sicuramente un piccolo traguardo che speravo di raggiungere da tempo! La mia speranza invece è quella di fare della mia passione il mio impegno quotidiano. Chi vive di questa passione vive anche di fantasie e spera di raggiungere la vetta più alta della montagna ma per farlo bisogna cominciare a scalarla…e perché no…magari una delle mie prossime mete potrebbe anche essere quella di partecipare al Festival della canzone italiana per eccellenza!

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • MARTA OLIVARI

    03 Sep 2010 - 11:46 - #1
    0 punti
    Up Down

    ciao roberta come stai sei la vincitrice di amici 2010 ciao marta

Le categorie della guida