Questo sito contribuisce alla audience di

Incontriamo l'angelo

Continua il racconto per incontrare e contattare l'angelo

Tutto può accadere semplicemente,perché è naturale sentire la nostra voce. Naturale lo è stato nel tempo in cui c’era piu’ contatto con noi,c’era molta purezza di cuore,rispetto per l’universo. Naturale lo sarà ancora,ma non rimanere nell’ansia perché questo ci allontana.

Non fissare il tuo sguardo cercando di vedermi,non stare in tensione per sentirmi.

Tieni aperto il cuore e rimani in un silenzio sereno gioioso,nella semplicità che vi è nel tuo cuore,nell’amore che possiedi e soprattutto,nell’integrità dell’essere.

Dirigi la tua vita verso la luce e tutto sarà semplice. Ricordati che sentirci non richiede grandi conoscenze,ma solamente un grande cuore,non richiede particolari tecniche,ma grande integrità e purezza. Molte sono le cose che possono aiutare,ma la base e questa.

Ricorda che un bambino non ha studiato,non ha appreso da grandi maestri,non usa tecniche,né a frequentato scuole,eppure i bambini ci vedono,parlano con noi,giocano con noi,le nostre voci sono per loro naturali.

Ricorda questo.
E piu’ facile per te vedermi e sentirmi quando vi è serenità nel cuore,pace nell’anima,quando sei in armonia con tutti,perché in quel momento sei più aperte alla vibrazioni,sei più capace di percepire
“il non visibile” mentre quando soffri il sentire è offuscato,la percezione offuscata.

Immagina di essere di essere di fronte al mare o in montagna in mezzo agli alberi o in un prato serena,in pace appagata…e osserva come senti tutto,come vedi tutto molto più bello in quei momenti,come cogli i profumi particolari. Quando invece sei incupita,sei triste,in difficoltà,non ti accorgi della bellezza,non senti i profumi così intensi,percepisci meno le vibrazioni di quei momenti di quei luoghi. E’ la stessa cosa che accade con noi.

Ultimi interventi

Vedi tutti