Questo sito contribuisce alla audience di

Giornata della memoria

Nella “Giornata della memoria” si ricordano anche quanti lasciarono la vita ad opera del fascismo e del nazismo durante gli anni che precedettero la Seconda Guerra Mondiale e, durante questo[...]

Nella “Giornata della memoria” si ricordano anche quanti lasciarono la vita ad opera del fascismo e del nazismo durante gli anni che precedettero la Seconda Guerra Mondiale e, durante questo conflitto scatenato in Europa dalla Germania, e in Asia dal Giappone, cui si affiancò, in Europa e in Africa, l’ Italia di Mussolini.

Mai nella storia dell’ umanità vi era stata una catastrofe di tale portata provocata da esseri umani.

Come petali di rose in un deserto di sale,

amore, compassione, dolcezza,

pensiero comprensivo

scendano su questi luoghi.

Che i cieli si aprano

e Angeli misericordiosi facciano scendere

miele e ambrosia per lenire le ferite:

attraverso il tempo e lo spazio.

dai regni oscuri

dove follia e terrore sono scaturiti,

follia e terrore ritornino,

e che il nulla li inghiotta.

Che la luce avvolga nel suo raggio

ogni goccia di sangue e ogni lacrima.

Che la nuova vita sia facile

e il Karma positivo.

Deva consolatori portino a chi resta

rassegnazione e conforto.

E che l’uomo comprenda.

E la Terra non dimentichi.

Ultimi interventi

Vedi tutti