Questo sito contribuisce alla audience di

In Norvegia una scuola per parlare con gli angeli

La principessa Martha Luisa di Norvegia ha sollevato un polverone nel suo paese con l' apertura della “Fondazione Astarte”.


La scuola non insegna alle persone delle discipline ordinarie ma spiegherà loro come mettersi in contatto con il proprio angelo, alla modica cifra di circa 12 mila corone, l’equivalente di 1.500 euro, a semestre.

La figlia di re Harald, quarta in linea di successione, da anni si occupa di terapie alternative, passione che l’ha costretta a rinunciare, senza troppi ripensamenti, ai titoli e agli obblighi ufficiale.

Dotata di poteri da sensitiva, la principessa fin da piccola ha sviluppato capacità particolari, come quella di decifrare i sentimenti delle persone con cui veniva a contatto. E’ stato grazie ai cavalli, invece, che ha imparato prima a comunicare con gli animali e poi con gli angeli. L’idea di mettere a disposizione di altre persone queste doti eccezionali è venuta quasi di conseguenza.
Sono sempre stato interessata a terapie alternative. Questo probabilmente è anche perché fin dalla più tenera età sono stato in grado di far salire sul modo in cui le persone si sentono, nel senso che mi sono state in grado di senso l’aura di persone che incontro.

In particolare, mi ricordo di un evento come una bambina quando ho incontrato una donna che non sapevo. Sono andato oltre a lei e le disse che non ha bisogno di essere in difficoltà su suo marito, e che tutto sarebbe tutto bene tra di loro. La donna è stupita e si domandava che mi aveva detto questo. Ciò ha causato un gran polverone, e una certa preoccupazione tra i molti dei grandi, perché nessuno ha voluto il suo pensare che è stato loro che erano stati gossiping.

Nella scuola, come ha spiegato la stessa principessa , sul sito www.astarte-education.com, verranno insegnate pratiche come la massoterapia e il “healing”.

Elisabeth Samnøy dice:

Dal momento che ero una bambina ho sempre saputo che c’era di più per il mondo intorno a me che ero in grado di vedere. Ho avuto molte esperienze, che non può essere spiegata logicamente, spesso accompagnata da una sensazione di solitudine, senza molte domande e dubbi.

Ho iniziato come assistente marino meccanico, ma rapidamente scoperto che questo non era il mio destino nella vita.

La luce aggiornato su di me quando ho scoperto la reincarnazione. L’Universo di apertura e si rivelò come una risorsa di comunicazione, aiuto e sostegno attraverso gli angeli e le altre energie divine.

Ho due qualifiche in Reiki guarigione, che sono stati meravigliosi, ma dove non sono riuscito a capire che cosa è stato realmente accadendo. Ciò che ho imparato in Accademia Olistica. Da allora ho fatto parte di un processo in cui gli angeli e la loro frequenza è messo in contatto con il divino nel mio cuore.

La prima volta che si metterà in contatto con l’universo, si scopre che è una meravigliosa fonte infinita e dove si può trovare di tutto abbiamo bisogno.

Ultimi interventi

Vedi tutti