Questo sito contribuisce alla audience di

Tarantola Phrixotricus cala

La rosa del Cile è in assoluto una delle tarantole più famose.

Cresce molto velocemente raggiungendo dimensioni medie-alte (8 cm) ed è in genere mansueta, anche se talvolta può reagire con aggressività ad un disturbo improvviso.
Non necessita di molto spazio, vuole un substrato compatto e un piccolo riparo dove potersi nascondere. Si adatta a pressocché tutte le temperature (18-26°C) con un’umidità minima del 70%. E’ altrettanto diffusa una specie praticamente identica detta Chilean Common (Phrixotricus Spatulata). Il nome scientifico di questa famiglia è stato di recente cambiato dai tassonomisti da Grammostula in Phrixotricus.
Vive nelle zone brulle tra Argentina e Cile, adattando cortecce e cavità a sua dimora. E’ un ragno molto resistente (digiuna senza problemi per mesi) ed è uno degli esemplari migliori per chi voglia avvicinarsi a questo mondo.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati