Questo sito contribuisce alla audience di

Anatomia della Tarantola

La tarantola nella sua anatomia assomiglia molto ai nostri ragni comuni!!

I ragni sono artropodi e hanno un esoscheletro fatto di chitina, una sostanza coriacea, leggera e resistente all’acqua. Questo è il motivo per cui come tutti gli antropodi, gli aracnidi non “crescono” lentatamente ma sono costretti a fare la muta, anche più volte all’anno. Anche i famosi peli (che in realtà sono detti setae e non sono propriamente peli radicati in follicoli) sono proiezioni di chitina.

Il loro corpo si compone di due parti fondamentali : il cefalotorace e l’addome uniti tra loro da un tratto chiamato pedicello. A differenza degli insetti, non hanno una testa vera e propria separata dal collo, né antenne. Dal punto di vista dell’anatomia interna la tarantola è un animale piuttosto semplice, e non ha subito grosse mutazioni dalla notte dei tempi.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati