Questo sito contribuisce alla audience di

Alaskan Malamute

Cani del grande nord dal cuore d'oro!!

L’Alaskan Malamute è un cane di cui è difficile parlare; non si riesce a definirlo e a catturarne l’essenza del carattere in poche righe. Solo vivendoci quotidianamente insieme, dopo qualche tempo capirete e apprezzerete fino in fondo le sue grandi doti caratteriali, oltre a quelle estetiche. Il nostro è un cane forte e deciso ed estremamente intelligente, ma soprattutto dotato di un istinto fuori del comune, paragonabile a quello del lupo. Non potevano che essere queste le caratteristiche di un cane selezionato da tribù nomadi dell’Alaska (i Mahlemiut) in condizioni ambientali a dir poco proibitive (freddo, gelo e fatica). La selezione naturale e quella esercitata dall’uomo (i cani più deboli e non adatti venivano soppressi) anche se dure e crudeli hanno contribuito a creare un cane dal carattere senza eguali: forte, potente e resistente, ma dolce e affettuoso al tempo stesso.
Altro aspetto interessante e peculiare del carattere del Malamute è che esso vi considera come un elemento del suo branco. Perciò sarà compito vostro fargli capire chi è il capo, a chi deve obbedienza; si badi, obbedienza, mai sottomissione incondizionata. Il Malamute mantiene sempre la sua indipendenza e autonomia. Tale atteggiamento trova radici nel fatto che quando il Musher (conduttore di slitta) nelle immense distese glaciali perdeva l’orientamento, lasciava al primo cane della muta (chiamato leader) il compito di ricondurlo all’accampamento. In tale circostanza l’uomo non comandava il cane, bensì collaborava con esso. Questa è la chiave per avere una serena e armoniosa convivenza: complicità è l’unica ferrea regola oltre al reciproco rispetto. Siamo noi a stabilire le regole del gioco; poi il cane si muove, rispettandole, ma con una sua autonomia.

PER APPROFONDIRE LA CONOSCENZA SU QUESTA STUPENDA RAZZA CLICCA NEL LINK SOTTOSTANTE

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati