Questo sito contribuisce alla audience di

Un nuovo Getter Robot

Apocrypha DASH

Tratto da animeclick:

Un nuovo manga su Getter Robot è entrato a far parte di quella che rappresenta senza dubbio una delle più belle e adulte saghe robotiche mai concepite.
La Getter Saga del compianto Ken Ishikawa è destinata purtroppo a rimanere eternamente incompiuta con quel Getter Robot Ark, inedito che speriamo di poter presto leggere sotto il marchio d/visual, fermo a quota 3 tankobon; tuttavia già con il deludente Getter Robot Hien, opera di giovani autori di Gentosha, e ora con Apocrypha Getter Robo DASH iniziato il 27 luglio scorso sulla rivista Magazine Z di Kodansha, c’è chi cerca di raccoglierne l’eredità.

Il nuovo manga è disegnato dall’animatore e mangaka (con lo pseudonimo di Komashi Mamiya) Hideaki Nishikawa, mentre il soggetto originale rimane sempre quello di Go Nagai e Ishikawa.

Dalle prime immagini (vedi gallery in fondo) è chiaro che il mecha design rivisita l’originale Getter rendendolo più aggressivo nelle linee, ma il character design bambinesco sembra strizzare troppo l’occhio al pubblico degli adolescenti piuttosto che a una platea matura abituata alle perturbazioni del soggetto.

La trama, come lo stesso titolo (Apocrifo, cioè “nascosto”) sembra voler suggerire, stando alle prime informazioni sarebbe quella di un reboot, un nuovo inizio, probabilmente in un universo alternativo. In un’ambientazione apocalittica che rievoca la tensione degli OAV di The Last Day, una nuova razza di mostri si evolve dalla fusione di uomini, animali e vegetali in seguito alla misteriosa esplosione che ha spazzato via il Giappone. E una nuova lotta per il destino del genere umano prende avvio…

Maggiori info appena disponibili.