Questo sito contribuisce alla audience di

Alla scoperta di Ferlinghetti

La poesia su-realistica di Ferlinghetti in un brano tratto dalla raccolta "Coney Island of the Mind"

“Il mondo è un gran bel posto per nascerci, se non date importanza alla felicità che non è sempre tutto questo spasso se non date importanza a una punta d’inferno qua e là proprio quando tutto va bene perchè anche in paradiso non è che cantino tutti i momenti. Il mondo è un gran bel posto per nascerci se non date importanza alla gente che muore continuamente o è soltando affamata per un pò che in fondo poi fa male la metà se non si tratta di voi.Oh il mondo è un gran bel posto per nascerci se non vi state troppo a preoccupare di qualche cervello morto su ai posti di comando o di una bomba o due di tanto in tanto contro le vostre facce voltate o di simili contrattempi cui va soggetta la nostra società di Gran Marca con i suoi uomini che si estinguono e i suoi preti e altri scherani e con le varie segregazioni e congressuali investigazioni e altre costipazioni che sono il retaggio della nostra carne demente.Si il mondo è il posto piu’ bello del mondo per un sacco di cose come fare la pantomima della farsa e fare la pantomima dell’amore e fare la pantomima della tristezza e cantare in sordina d’amore e avere ispirazioni e andare a zonzo guardando tutto e odorando fiori toccando il culo alle statue e persino pensando e baciando la gente e facendo figli portando pantaloni e agitando cappelli e ballando e andando a bagnarsi nei fiumi a fare dei pic-nic in piena estate o solo genericamente godendosi la vita!Sì ma poi proprio in mezzo a tutto quanto arriva sorridente il beccamorto”.  

tratto da “Coney Island of the mind

  La poesia di Ferlinghetti, un mix di visioni acide e critica sociale, la potremmo definire Su-realistica, è di certo una delle espressioni piu’ apprezzabili della Beat Generation

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti