Questo sito contribuisce alla audience di

Beatnick

Il beatnik è il termine coniato da herb caen per denigrare i capelloni hippies e amanti del beat...

Essere beat negli anni ‘70, in un paese come gli USA non era proprio facile, la beat generation, infatti, non era un mero filone letterario un pò strampalato, ma un modo di vivere, di essere e sentirsi giovani che fu molto osteggiato dall’america bigotta, paternalista e proibizionista.

E gli articoli di giornali erano pieni di articoli ironici o realmente pesanti su questi giovinastri poco amanti della patria, e anzi comunisti pacifisti, spinellati etc etc..tutti una serie di insulti che per il popolo beat non lo erano ;)

Il 2 aprile 1958 herb Caen dalle pagine del San Francisco Chronicle definì con la parola Beatnik questi poco di buono che abborrivano le guerre e le disuguaglianze; il termine denigratorio fu beatnik, per riferirsi ai beats, ovvero ai membri della Beat generation, come gioco di parole con il satellite sovietico Sputnik, per sottolineare sia la distanza dei beats dalla società corrente sia il fatto che erano vicini alle idee comuniste..ma…forse erano più vicini e sensibili ai problemi della società di quanto lo fossero i creatori di neologismi denigratori giornalistici!

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti