Questo sito contribuisce alla audience di

Il dono di Natale e i frutti della terra

Il concetto del dono è correlato in maniera stretta al Natale. A Natale ci si scambia i regali, un modo consolidato di stabilire e rafforzare i rapporti sociali. Ma non si tratta solo di questo, in[...]

frutti della terra

Il concetto del dono è correlato in maniera stretta al Natale. A Natale ci si scambia i regali, un modo consolidato di stabilire e rafforzare i rapporti sociali. Ma non si tratta solo di questo, in quanto il significato del dono è rapportabile ad un livello più profondo, che è collegato con il ciclo della natura. Il Natale è la festa della speranza della rinascita del percorso naturale. Il dono allude anche ai frutti che la natura elargisce agli uomini e che costituiscono i termini importanti per la sopravvivenza.

Anche l’albero di Natale rientra in questa trama di significati. La sua origine viene infatti fatta risalire ad un rito di magia simpatica che affonda le sue radici nel mondo germanico. Il rito consisteva nell’offrire dei doni all’abero, considerato simbolo del divino. In questo modo gli uomini speravano di assicurarsi un buon raccolto con la fine dell’inverno. Le decorazione che mettiamo sul nostro abete non sono altro espressione dei frutti prodotti dagli alberi in primavera. Il dono di Natale allora non è altro che il frutto sperato e scambiarsi i regali non è altro che propiziarsi i frutti della terra.

Le categorie della guida