Questo sito contribuisce alla audience di

La famiglia in Giappone

La famiglia rappresenta un gruppo sociale a cui gli individui hanno dato da sempre molta importanza. Essa costituisce infatti un nucleo dal quale derivano obblighi, diritti e comportamenti, che si[...]

giappone

La famiglia rappresenta un gruppo sociale a cui gli individui hanno dato da sempre molta importanza. Essa costituisce infatti un nucleo dal quale derivano obblighi, diritti e comportamenti, che si riflettono e si esplicano non solo all’interno dell’ambito familiare, ma nel constesto generale della cominità in cui si vive. La famiglia è portatrice di valori e caratteristiche che si trasmettono di generazione in generazione. Un ruolo quest’ultimo che non può essere trascurato anche nel caso in cui le condizioni presenti non lo permetterebbero.

In Giappone per esempio, nel caso in cui ci siano solo figlie femmine, si decide di far rientrare nel nucleo familiare anche il genero, al quale viene dato il cognome della famiglia, in modo da continuare il perpetuarsi della famiglia stessa. Per capire come il genero possa diventare un membro effettivo della famiglia della moglie ed abitare nella stessa casa dei suoceri, dobbiamo considerare la concezione che in Giappone si ha dei rapporti familiari.

La relazione di parentela non è l’unico elemento che fa appartenere alla stessa famiglia, ma la caratteristica essenziale per ritenersi membri di una medesima famiglia è abitare tutti nella stessa casa. Solo così si forma un nucleo essenziale che garantisce la propria sopravvivenza nel vasto ambiente sociale.

Le categorie della guida