Questo sito contribuisce alla audience di

Preghiera per conoscere la guarigione da una malattia

La tradizione popolare ha elaborato diverse formule e preghiere che hanno l’obiettivo di rivolgersi al divino, per sapere se sarà concessa una determinata grazia soprattutto nelle questioni che[...]

mazzo di rose

La tradizione popolare ha elaborato diverse formule e preghiere che hanno l’obiettivo di rivolgersi al divino, per sapere se sarà concessa una determinata grazia soprattutto nelle questioni che riguardano la salute di un individuo. A questo proposito vale la pena ricordare una formula devozionale espressa il dialetto siciliano, che specialmente in passato si era soliti rivolgere alla Madonna, per sapere su una persona ammalata potesse ottenere la grazia della guarigione.

Bedda Matri di l’autu mari,
a mia ‘n sonnu m’aviti a ‘vvisari,
li porti d’oru, li chiavi d’argentu;
fatimi veniri stu sonnu ‘n sarvamentu.

La traduzione è la seguente:

Bella Madre dell’alto mare,
me con un sogno dovete avvisare,
le porte d’oro e le chiavi d’argento;
mandatemi questo sogno in salvezza.

Recitata questa preghiera, si doveva aspettare un segno che poteva arrivare mediante un sogno. A questo riguardo in particolare se si sognava una vigna carica di grappoli di uva o una tavola apparecchiata, voleva dire che la grazia sarebbe stata concessa. Al contrario, se si sognava un fiume che scorre o un fuoco ardente, la grazia sarebbe stata negata.


Le categorie della guida