Questo sito contribuisce alla audience di

Il prugno in Oriente

Il prugno assume, a seconda del contesto culturale di riferimento, diverse valenza. Particolare pregnanza assume nell’ambito delle culture dell’estremo Oriente, nell’ambito delle quali viene spesso[...]

fiori di prugno

Il prugno assume, a seconda del contesto culturale di riferimento, diverse valenza. Particolare pregnanza assume nell’ambito delle culture dell’estremo Oriente, nell’ambito delle quali viene spesso raffigurato in molti dipinti e diviene oggetto quindi di varie opere d’arte. In base a diversi punti di vista questo albero può essere considerato un simbolo della primavera, ma anche della stagione invernale, perché fiorisce proprio alla fine dell’inverno. Come simbolo della primavera indica il rinnovamento connesso a questo periodo dell’anno e, in senso più lato, la giovinezza che è in procinto di mettersi in evidenza e di aprirsi al mondo. Il prugno è anche il simbolo della purezza.

I fiori dell’albero in questione possono anche essere messi in rapporto con l’immortalità. In Oriente infatti sono in vigore delle credenze, secondo le quali gli immortali si nutrono proprio dei fiori di prugno. In Giappone viene considerata una pianta in grado di essere propiziatrice. Secondo gli Indiani Pawnee dell’America del Nord la fecondità è rappresentata dal prugno selvatico.


Le categorie della guida