Questo sito contribuisce alla audience di

Feste rurali in estate: una parentesi temporale

Le feste rurali estive non sono altro che una parentesi temporale, una sorta di interruzione del tempo ordinario cittadino che serve a rinsaldare i legami della collettività e a riaffermare il passato.

campagna

Nelle campagne d’estate si svolgono molte feste rurali, che sono senza dubbio legati a motivi di carattere religioso, visto che di solito sono dedicate ad un santo in particolare, ma che sembrano tuttavia avere radici ben più profonde. Si tratta infatti di feste che sono molto interessanti soprattutto per i legami che riescono a creare all’interno della collettività esse infatti costituiscono l’occasione per fare ritorno a quei luoghi in cui si viveva prima che l’urbanizzazione e lo spostamento delle attività lavorative verso la città svolgessero un ruolo di primo piano nel determinare il trasferimento dalle campagne ai centri abitati.

Per le feste rurali si ritrova la comunità di cui un tempo si faceva parte e si rinsaldano quei legami sociali che costituivano la base fondamentale delle piccole comunità. Le feste rurali estive sono in sostanza un ritorno alle origini, l’eco di un tempo passato che si cerca di far rivivere in un preciso momento, il quale si configura come una sorta di interruzione del tempo ordinario identificabile con quello cittadino. Una parentesi temporale, che ha risvolti culturali importanti nel riaffermare il valore della tradizione.


Le categorie della guida