Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • QUANDO SI VENDE E RIACQUISTA CASA

    Dal 1° gennaio 2002, chi vende un immobile non deve più pagare l'Invim (soppressa conla Legge 28/12/2001, n. 448).Tuttavia, ai fini Irpef, chi vende un immobile acquistato (o costruito) da non più di cinque anni deve inserire nella dichiarazione dei redditi la plusvalenza realizzata, cioè la differenza tra il corrispettivo percepito e il prezzo di acquisto (o costo di costruzione). Questa disposizione non si applica se gli immobili sono stati ereditati o ricevuti in donazione, o se per la maggior parte del periodo intercorso tra l'acquisto (o la costruzione) e la vendita sono stati utilizzati come abitazione principale del cedente o dei suoi familiari(coniuge, parenti entro il terzo grado, ed affini entro il secondo grado).

  • QUANDO SI ACQUISTA CASA

    Quando si compra casa le imposte da pagare sono diverse (registro o Iva) a seconda che il venditore sia un privato o un soggetto Iva (es. costruttore). In entrambi i casi, sono comunque dovute anche le imposte ipotecarie e catastali... Leggi di seguito tutta la normativa aggiornata a Febbraio 2005

  • 1. L'ACQUISTO DELLA PRIMA CASA

    Nel caso di acquisto della "prima casa" sono previste una serie di agevolazioni: - l'imposta di registro, o in alternativa l'Iva, si paga con aliquota ridotta, - le imposte ipotecarie e catastali sono dovute in misura fissa. Per fruire delle agevolazioni prima casa non è necessario che l’immobile acquistato sia destinato ad abitazione propria e/o dei familiari.

  • LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA IN CASI PARTICOLARI

    Acquisto di due appartamenti contigui allo scopo di riunirli in un'unica abitazione- Acquisto di immobile in corso di costruzione o di ristrutturazione - Acquisto effettuato da coniugi in comunione legale -.......leggi tutti i casi particolari..

  • QUANDO SI POSSIEDE UN IMMOBILE- normativa aggiornata a febbraio

    SE L’IMMOBILE POSSEDUTO E’ L’ABITAZIONE PRINCIPALE - SE L’IMMOBILE E’ TENUTO A DISPOSIZIONE- SE L’IMMOBILE VIENE AFFITTATO (da Agenzia delle Entrate)