Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

Elettronica, informatica, Internet, arrampicata, alpinismo, trekking, speleologia, moto cross, windsurf ed immersioni subacquee. Cosa hanno in comune tutte queste cose? Non ne ho la minima idea, ma sono le attività al momento che occupano la maggior parte del mio tempo libero. Ci sono un sacco di cose che in futuro vorrei provare a fare, ma sarebbe inutile farne un elenco perché il fatto stesso che non sappia fare o non abbia mai provato qualcosa è un motivo sufficiente per provarla. Sicuramente non si può fare tutto nella vita, però è possibile fare un sacco di cose ed io non vedo nessun motivo per rinuciare. Vi sembra un ragionamento contorto? Secondo me funziona benissimo, e visto che si tratta della mia vita, comunque se avete qualcosa da dire al riguardo potete sempre scrivermi. A causa della mia "filosofia di vita" ho convinto tantissime persone che tremavano anche solo all'idea di sporgersi dal davanzale ad arrampicare o a calarsi con una corda, perché io sono fermamente convinto che l'unico modo di convivere con una paura è superarla: fino a qualche anno fa io avevo paura dell'altezza e degli spazi troppo stretti, ma sotto Todi ci sono tantissimi cunicoli e nella zona anche grotte e pareti da scalare; forse qualcuno non sarà d'accordo, ma per me il fatto stesso che una parete o una montagna ci sia è un motivo sufficiente per arrivare in cima. Emanuele