Questo sito contribuisce alla audience di

Chiodare Spendendo Poco

Soluzioni economiche per attrezzare nuove vie

Attenzione: connettere il cervello prima della lettura.

L’utilizzo di queste tecniche e non da nessuna garanzia di affidabilità
nel tempo
, tuttavia mi sono state consigliate da una guida alpina italiana e
da un istruttore di alpinismo del CAI come tecniche economiche per aprire nuove
vie.

Presso qualunque ferramenta potrete trovare dei tiranti dalle svariate
applicazioni costituiti da due viti che terminano con un anello e da un
corpo centrale filettato su cui si innestano le due viti. Le due viti
possono essere utilizzate tranquillamente come fittoni essendo
costruite in acciaio (esistono anche dei modelli inox).

Per quanto riguarda la colla sempre dal solito ferramenta è possibile
reperire delle fiale di resina bicomponente per uso industriale molto simili
a quelle commercializzate a caro prezzo dalla Petzl e colleghi.

Attenzione alla quantità di resina che utilizzate: deve essere adeguata
alle dimensioni del foro

Quando scegliete le viti da utilizzare tenete conto che il diametro
dell’anello deve permettere di inserire comodamente un moschettone.
Se volete risparmiare, senza però rischiare la pelle, sempre dal solito
ferramenta sono reperibili ancoraggi meccanici tipo Fixe da 10/12 mm.
usati nell’edilizia (anche inox) uguali a quelli commercializzati da ditte
specializzate in materiali da alpinismo, ma a prezzi molto più bassi.

In realtà a ben guardare esistono molte piccole differenze tra diversi
modelli, quindi vale la pena fare il giro di vari negozi fino a trovare
quelli che che ritenete i più adatti ai vostri scopi.

Ultimi interventi

Vedi tutti