Questo sito contribuisce alla audience di

Petzl Tibloc

Spinto dalla curiosità ho deciso di provare questo originale bloccante inventato da Petzl


Se stampate questa pagina l’immagine del Tibloc apparirà a dimensine naturale. Su schermo a causa delle diverse risoluzioni le dimensioni potrebbero non corrispondere a quelle reali

Grazie all’ingombro e al peso estremamente ridotti il Tibloc è un ottimo sostituto dei vari nodi bloccanti (Prusik ecc..) da utilizzare in caso di necessità nelle situazioni più varie

Utilizzi
Il Tibloc è un sostituto dei nodi bloccanti e proprio per questo è un attrezzo pensato per un utilizzo occasionale; in altre parole
non pensate di utilizzalo stabilmente al posto di bloccanti tipo Croll o Basic (tanto per restare nella gamma dei prodotti Petzl) perche’
il suo funzionamento dipende molto dal diametro (e dalle condizioni) della corda e dalla forma del moschettone con cui viene utilizzato.

Inoltre le possibilità di un uso errato sono molte e si ha sempre come conseguenza (nella migliore delle ipotesi) un danneggiamento della calza esterna della corda. Proprio a questo proposito è indispensabile seguire le indicazioni del produttore sull’utilizzo corretto di questo bloccante.

Un ultimo consiglio:fate qualche prova prima di doverlo utilizzare in una situazione di emergenza altrimenti rischiate di trovarvi in difficoltà! Io ho fatto alcune prove e mi sono accorto che questo innovativo bloccante ha la tendenza a posizionarsi male e “mangiare” la calza della corda.

Per evitare problemi dovete assolutamente attenervi alle istruzioni tecniche riportate nelle pagine seguenti.

Ultimi interventi

Vedi tutti