Questo sito contribuisce alla audience di

Arrampicare a Pale (Foligno)

Lontano dal rumore e dall'affollamento di altri siti di arrampicata, circondato da itinerari di interesse naturalistico e storico questo sito di arrampicata è un vero gioello.

Le Pareti
Tutte le pareti si trovano lungo il sentiero che dal paese conduce all’eremo sulla cima di Monte Pale e sono accessibili a piedi dopo una passeggiata più o meno breve a seconda del settore che prescelto.

Il primo settore (il più vicino al paese) denominato Uccellessa è sicuramente il più comodo da raggiungere ed è quello che offre le maggiori possibilità per un arrampicata su difficoltà medio-basse.

Le Vie
Non esiste una guida aggiornata e completa delle falesie di Pale: anche l’ultima edizione di “Vuoto Compreso” è fortemente incompleta perchè riporta solo le vie attrezzate con Fixe alla fine del 2000 e omette molti itinerari sicuramente interessati richiodati negli ultimi mesi.

La sicurezza è ancora la nota dolente di Pale. Il primo chiodo è piazzato ad una altezza eccessiva su quasi tutte le vie e costringe a superare in libera passaggi a volte non banali a 4 metri da terra.
AGGIORNAMENTO: La recente richiodatura di alcuni itinerari ha in parte ridotto (ma non eliminato completamente) il problema

<
La chiodatura decisamente lunga e la mancanza di una guida completa alle pareti che obbliga ad una lettura "dal basso" degli itinerari per valutare se è il caso provare o no una via possono causare qualche problema ai meno esperti.
In caso di dubbio il mio consiglio è di chiedere spiegazioni a qualche arrampicatore locale oppure di limitarsi agli itinerari segnalati sulle guide

La chiodatura

Come ho già accennato la chiodatura è particolarmente "lunga" e in molti casi utilizza ancora qualche chiodo da fessura o cordino passato in una clessidra anche sulle vie richiodate recentemente con Fixe.
Tutte le catene che ho visto sono un po' troppo sottili e nel complesso la chiodatura delle vie è sufficiente, ma nulla di più.
AGGIORNAMENTO: alcune vie sono state completamente richiodate a fixe, ma rimangono diverse soste realizzate con un cordino o con catetene decisamente poco affidabili.

In realtà Pale non è attrezzata come una palestra di arrampicata sportiva e l’arrapicata richiede un minimo di attenzione in più rispetto ad esempio alla vicina Ferentillo.

Alcuni suggerimenti

Arrampicare a Pale costituisce un ottimo allenamento anche mentale a causa della chiodatura a volte precaria e molto lunga, a patto di essere consapevoli che la sicurezza generale della parete, anche se sufficiente, non è assolutamente al massimo livello.

La chiodatura lunga può creare qualche problema ed è sempre meglio portarsi dietro un moschettone (o maglia rapida) da “abbandono” per evitare di lasciare un rinvio in parete se non si riesce a completare una via.

All’Uccellessa ho visto cadere diversi sassi Usate i caschi!!

La particolare conformazione della roccia offre molte possibilità di utilizzo di dadi (nuts) e chiodi da fessura e qualche friend di piccole dimensioni.

Ultimi interventi

Vedi tutti