Questo sito contribuisce alla audience di

Il VoViNam Viet Vo Dao

Il Viet Vo Dao è un'antica arte marziale che il popolo vietnamita ha elaborato progressivamente nel corso di tutta la sua storia ed è una parte integrante della sua cultura e della sua anima.

Il Viet Vo Dao non è solamente un insieme di tecnice di combattimento, ma racchiude lo spirito di un popolo che nel corso dei secoli ha sempre dovuto lottare per mantenere la sua indipendenza e la sua unità.

In Europa, quando si parla di arti marziali del Vietnam si utilizza generalmente il termine Viet Vo Dao.
Questa espressione è composta dalle tre parole: Viet (che significa “trascendente” ed è anche il nome del paese Vietnam), Vo (”arte marziale”) e Dao (la “Via che porta alla saggezza”), e si può tradurre come “La Via suprema delle Arti Marziali Vietnamite”.

In Vietnam, invece, il termine Viet Vo Dao è poco diffuso ed è più che altro associato alla scuola Vovinam, fondata nel 1938 dal M° Nguyen Loc, per indicare il complesso delle arti marziali tradizionali vietnamite è usata la definizione Vo Co Truyen Viet Nam.
La diffusione in Occidente del nome Viet Vo Dao si deve alla nascita, nella metà degli anni ’70, della Federazione Internazionale Viet Vo Dao, che raggruppava i maestri vietnamiti operanti in Europa.
Viet Vo Dao è diventato un’espressione generica, un contenitore che non corrisponde ad un unico stile o scuola, un po’ come accade con il termine Kung Fu.

Il Viet Vo Dao deriva da una gigantesca opera di codificazione tecnica, compiuta nei secoli, per raccogliere tutta la serie dei movimenti del corpo.
Oltre alle tecniche di mani e piedi, l’addestramento del Viet Vo Dao insiste molto sulle tecniche di proiezione, di entrata, di spazzata e soprattutto di respirazione.
Ciò fa del Viet Vo Dao un’arte completa, mirante principalmente alla cultura del corpo, verso una meta che in definitiva è rapresentata dalla salute e dell’autodifesa.

Il simbolo del Viet Vo Dao è il bambù, esso rappresenta l’immagine della rettitudine e della flessibilità, della costanza e del disinteresse materiale. Il bambù è nello stesso tempo dritto, flessibile e sempre verde qualunque sia la stagione.

Il suo motto è Essere forte per essere utile, il suo saluto Mano d’acciaio e bontà dicuore.
Praticare il Viet Vo Dao significa essere cosciente del destino umano ed essere capace di assumersi responsabilità di fronte agli altri e di fronte a se stesso. Significa inoltre ricercare costantemente l’equilibrio in tutte le cose.
L’armonoia è l’anima del Viet Vo Dao, perseveranza e modestia sono i valori del praticante.

La grandezza del Viet Vo Dao è quella di fare di ogni praticante un amico degli uomini, non un nemico piu` forte fra i nemici.

Ultimi interventi

Vedi tutti