Le zucche

Ebbene si... anche le zucche possono essere pirografate e decorate oltre che incise e sagomate. Zucche tonde ed oblunghe...grandi e piccole... buonissime da gustare, ottime da pirografare. Al pari del legno rappresentano uno dei materiali più usati dagli artisti della pirografia ma non solo.

Chi ha mai detto che una zucca non possa acquisire un grande valore?

Chi l’afferma non ha mai visto cosa un artista può ricavare da una zucca opportunamente seccata.
Vasi, ciotole e contenitori di tutte le forme più strane, oggetti decorativi ricavati dalle zucche, rappresentano un ottimo materiale pirografabile.

I tratti scuri ottenuti con il pirografo ben si miscelano con i toni ambra e tabacco delle zucche essiccate, ed ecco da una forma semplice come può esserlo una zucca sferica, prendono forma maschere e volti dai tratti somatici degli indiani d’america, voli di fagiani o splendidi fiori impreziositi da un velo di vernice trasparente che ne preserva i colori e i contrasti.

Con un po’ di fantasia ed un minimo di manualità, una zucca pirografata può ornarsi di un leggiadro ‘cappello’ di pergamena traforata e diffondere tra le trasparenze di essa una luce soffusa come solo una lampada artigianale può fare.

Vi invito a visitare i link correlati per vedere una serie di esempi di ottima manifattura.

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti