Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Come distinguere e acquistare i filati

    Non si può dire che esistano filati appositamente studiati per il macramè quindi qualunque negozio specializzato in filati, cordami e materiale nautico oppure le mercerie particolarmente fornite sono i luoghi ideali in cui trovare la materia prima per realizzare oggetti e decorazioni uniche.

  • Fibre di origine vegetale

    Tra le fibre vegetali più comunemente usate per realizzare oggetti e decorazioni in macramè che non siano bordure di tovaglie o biancheria, troviamo il sisal, la juta ed il cotone.

  • Macramè - I Filati

    Filati di tutti i tipi possono essere annodati. Filati sottili o spessi, di fibra naturale o sintetici, dai colori neutri o dai colori brillanti, e con ognuno di essi è possibile realizzare oggetti o decorarne altri.

  • L'antica arte del creare con i nodi: il macramè

    Un'arte antica, un hobby moderno per creare e decorare annodando fibre naturali. La tecnica si basa su 5 nodi fondamentali e su più di 35 loro variazioni che possono essere miscelate insieme creando tessuti e merletti di grande effetto decorativo.

Le categorie della guida