Questo sito contribuisce alla audience di

AS Roma

"Storia della nascita della società giallorossa"

"Stemma Comune di Roma" L’Associazione Sportiva Roma, abbreviata in A.S. Roma o più semplicemente Roma (serie A), fu fondata il 22 luglio del 1927.

Quando nacque la squadra della città di Roma, il primo problema da affrontare fu quello di scegliere i giocatori che dovevano formare la rosa.

Furono scelti 28 calciatori: il portiere Ballante, Angelo Bianchi, Corbyons, Chini, Degni, Fasanelli, Mattei, Rovida, Ziroli e Celestini; dalla già esistente squadra Fortitudo se ne presero tredici: il portiere Rapetti, Bramante, Antoni Bianchi, Cappa, Canestrelli, De Micheli, Ferraris IV, Preti, Scocco, Scardola, Sbrana, Vittori e Zamporlini. La squadra del Roman fornì cinque giocatori: Carpi, Bossi, Fosso Isnaldi e Maddaluno; dalla Triestina fu ingaggiato l’attaccante Bussich; li allenava l’inglese William Garbutt.

Il segno rappresentativo della squadra è da sempre la Lupa capitolina, simbolo della città di Roma; mentre i colori della divisa, sono quelli dello stemma cittadino: rosso scura con i bordi giallo-arancio.

Si proseguirà, in seguito, a delineare la storia dei giocatori che diedero inizio all’avventura della squadra romana.

Foto: Mediatoreinterculturale.it

Ultimi interventi

Vedi tutti