Questo sito contribuisce alla audience di

Arturo Chini Luduena attaccante della Roma agli esordi

Primo calciatore straniero acquistato dalla Roma

Arturo Chini e la Coppa Coni 1928 Un altro calciatore che militò nella Roma degli esordi è stato Arturo Chini Ludueña, nato in Canada de Gomez (provincia argentina di Santa Fe) il 21 ottobre del 1904 e deceduto nel 1993.

Calciatore argentino, che giocava nel ruolo di attaccante, era venuto in Italia per fare un provino con la squadra della Juventus, venne invece acquistato dalla Società Sportiva Alba Audace (conosciuta come Alba), che era una società calcistica di Roma nata nel 1907 e che nel 1926 si fuse con l’Audace Roma formando l’Unione Sportiva Alba Audace e successivamente, nel 1927, con la Fortitudo Roma e con il Roman costituendo la Roma.

Era chiamato “l’Avvocato” perché aveva conseguito la Laurea in Legge.

Fu il primo straniero che militò nelle file giallorosse, nella squadra disputò sette stagioni.

Il 13 ottobre del 1929 realizzò uno dei 9 gol con i quali la Roma batté la Cremonese e contribuì alla conquista della Coppa Coni nel 1928 da parte della società capitolina.

La Coppa Coni è stato un torneo calcistico italiano di consolazione per le escluse dal girone finale della Divisione Nazionale, denominazione del massimo campionato italiano di calcio dal 1926.

La permanenza nella Roma di Arturo Chini conta 166 presenze e 57 reti (comprese le stagioni 1927-1928 e 1928-1929).

Foto: www.asromaultras.org

Ultimi interventi

Vedi tutti