Questo sito contribuisce alla audience di

"Il segreto più nascosto"

di David Icke Macroedizioni

I  nostri  pensieri  e le nostre sensazioni creano la nostra esperienza fisica e se
 permettiamo  ad  una  forza  esterna  di  manipolare  la  nostra  mente e le nostre
 emozioni,  le  permetteremo  anche  di controllare la nostra esperienza fisica e il
 nostro destino. Ma possiamo cambiare tutto questo in un istante se ci riappropriamo
 del controllo dei nostri pensieri e delle nostre emozioni. Crearci la nostra realtà
 e  decidere  il  nostro destino è, in fondo, un processo molto semplice, che si può
 riassumere così: “Ciò che diamo è ciò che riceviamo”. Funziona proprio così…     
                                                                                    
 La nostra mente e le nostre emozioni sono sintonizzate su lunghezze d’onda di varie
 frequenze, a seconda di come pensiamo e delle sensazioni che proviamo. Ciò vale non
 solo  per  il nostro io cosciente, ma anche per il nostro inconscio, quel calderone
 di  pensieri,  atteggiamenti e sensazioni represse, che preferiremmo non elaborare.
 Potete  sintonizzarvi  sulla  vibrazione  della rabbia, senza essere consapevoli di
 quell’emozione  in  quel  dato  momento.  Per  esempio, un adulto che ha accumulato
 rabbia  repressa  durante  l’infanzia,  continuerà  a trasmettere quella frequenza,
 anche se potrà non esserne consapevole.                                            
                                                                                    
 Ciò attirerà verso quella persona, per la legge dell’attrazione vibrazionale, altre
 persone  consapevolmente  o  inconsciamente  arrabbiate. Lo so, perché l’ho provato
 anch’io.  Per  dirla con le parole di una canzone che ho sentito negli Stati Uniti:
 «Quando  trattieni  la  rabbia,  pensa,  chi ti verrà incontro? Un sacco di persone
 arrabbiate».  Le  nostre  vibrazioni  mentali ed emozionali di tutti i tipi vengono
 trasmesse  come una serie di modelli di onde e queste attirano verso di noi modelli
 di onde simili, sotto forma di persone, luoghi, modi di vita ed esperienze. Ciò che
 esprimiamo all’esterno, lo attiriamo verso di noi.                                 
                                                                                    
 All’interno  di  questo  cocktail  di vibrazioni figurano anche i nostri pensieri e
 sentimenti consapevoli e i modelli astrologici che facciamo nostri al momento della
 nascita  e/o  del  nostro  concepimento.  Quando  nasciamo  assorbiamo  il  modello
 energetico  presente  del campo terrestre nel momento e nel luogo in cui entriamo a
 far  parte  di  questo  mondo. Questo modello dipende dal punto in cui i pianeti si
 trovano all’interno del loro ciclo e, perciò, da quali delle loro energie influenza
 maggiormente la Terra. Ogni secondo il campo energetico muta e quindi quando e dove
 nasciamo  è  di  fondamentale  importanza  per  il campo energetico che ereditiamo.
 Scegliamo  dove e quando nascere per far nostro il modello energetico che riteniamo
 più  appropriato  per  il  nostro  programma  di vita. Pensate a quante persone che
 esercitano certe professioni tendono ad essere nate nello stesso periodo dell’anno. 
                                                                           
                                                                                     
 Questo  cocktail  di  vibrazioni  che interagiscono attira verso di noi un riflesso
 delle  stesse vibrazioni. Se pensiamo di essere vittime e di non avere il controllo
 della  nostra vita, ci sintonizzeremo su quelle energie (persone ed esperienze) che
 corrispondono  a  quella frequenza. Creeremo così un’esperienza fisica che ci vedrà
 impotenti  e  vittime.  Se  crediamo  che  le cose migliori della vita succedano ad
 altri,  finirà  per  essere davvero così, perché non ci collegheremo con le energie
 che  manifestano le cose migliori della vita. Se pensi che non avrai mai abbastanza
 denaro, non ne avrai mai abbastanza.                                               
                                                                                    
 Il  denaro è un’energia e se vuoi attirare quell’energia, dovrai stabilire con essa
 un legame vibrazionale. Pensare consciamente o inconsciamente che non attirerai mai
 denaro  ti  impedirà  di sintonizzarti su quell’energia e rimarrai povero.[…]. La
 paura  di  qualcosa  è  un  mezzo  sicuro per attirare verso di sé ciò che si teme.
 L’energia  della  paura attira un’energia simile e così ciò che si teme diventa ciò
 di cui realmente si fa esperienza. La paura di rimanere senza soldi ci fa realmente
 rimanere senza soldi.                                                              
                                                                                    
 La  paura  di  rimanere  soli,  rifiutati o respinti, si trasforma in un’esperienza
 reale  a  meno che non si affronti la fonte dell’energia che manifesta queste cose:
 TU. Perciò non conviene mai biasimare qualcun altro per la tua vita. O l’hai creata
 tu  con i tuoi pensieri e le tue sensazioni o l’ha fatto la Confraternita perché tu
 hai  lasciato  che  i  tuoi  pensieri  e le tue sensazioni fossero manipolate dalla
 religione,  dai  media,  dalla politica, dai medici, dagli insegnanti e da tutto il
 resto. Comunque sia, l’unico responsabile della tua vita sei… TU.                
                                                                                    
                                                                                    
                     Non c’è via d’uscita, temo, ci sei dentro.                     
                                                                                    
              Ma, in fondo, questa notizia è qualcosa di meraviglioso.              
                                                                                    
  Significa che se sei stato tu a creare l’attuale realtà che ora non ti piace più, 
                                                                                    
         puoi altrettanto facilmente creare una realtà nuova che ti piaccia.        
                                                                                    
                            Sei tu ad avere il controllo.                           
                                                                                    
                            Sei tu ad avere le risposte.                            
                                                                                    
         Sei tu il centro del tuo universo e puoi fare qualunque cosa vuoi.         
                                                                                    
                           Sei semplicemente incredibile.                           
                                                                                    
           Credici, vivi questa consapevolezza e il mondo si trasformerà