Questo sito contribuisce alla audience di

Ciro Discepolo su Wikipedia

di Manu'

Sono venuta a conoscenza di uno spiacevole episodio accaduto all’amico Ciro
Discepolo. Essere inserito da un amico su Wikipedia per poi essere

vergognosamente cancellato da personaggi………che sicuramente combattono
l’astrologia….perchè non sanno nemmeno di cosa stiamo parlando.

Purtroppo ci sono persone che nella vita non hanno di meglio da fare che
stare attenti:…………………..a quello che fanno gli astrologi!!!!!

Questo è l’inizio della storia, perchè in un certo senso…..è una storia dei
nostri tempi, sempre piu’ barbari. Figuriamoci pero’ se Ciro Discepolo ha
bisogno di

stare su Wikipedia………….. lui che è piu’ che conosciuto in Italia ed
all’Estero. Bah……!!!! Manu’

Questo è l’inizio dal suo sito:

Il 21 ottobre 2007 l’amico Pino Valente, di sua iniziativa, pubblica una
pagina biografica, a mio nome, su Wikipedia Italia. Quasi subito qualcuno,
sempre protetto da un nome falso, chiede la cancellazione della pagina. Da
quell’istante in poi, come si può ricostruire dalla precisa cronologia degli
eventi, tutta la redazione dei censori-redattori di Wikipedia Italia, in maniera
assolutamente compatta, sposa l’idea di mettere al rogo questa pagina e finge di
istruire un processo in cui tutte le regole sono truccate e in cui le stesse
regole vengono cambiate in continuazione. Gli stessi censori-redattori,
dichiarano, prima del finto processo, che intendono bruciare detta pagina.

La prima accusa è di violazione di copyright perché sono state usate delle frasi
già utilizzate altrove.

Pino Valente cambia, nel giro di minuti, tutto il testo e l’accusa dovrebbe
cadere di conseguenza. Ma i censori-redattori, che intanto hanno preso
fortemente a cuore l’idea di compiere un’azione vile e oscurantista, cambiano
subito l’accusa in “dubbio di enciclopedicità”.

Pino Valente aveva indicato solo pochi elementi che, anche per un cieco,
avrebbero potuto sconfessare tale accusa, ma invitato a farlo, aggiunge decine
di riferimenti importantissimi, nazionali e internazionali, che avrebbero dovuto
far cadere anche tale seconda finta accusa.

A questo punto i censori-redattori, che avevano giudicato esigue le prove di
“enciclopedicità” di chi scrive, osservando l’elenco di testimonianze oggettive
prodotte da chi aveva creato la pagina, invertono la loro accusa di 180 gradi e
la trasformano in “dubbio di promozionalità”, non conoscendo la differenza con
quella che, in questo caso, si dovrebbe chiamare “redazione di un elenco
curriculare”.

A questo punto la pagina viene messa ai voti e, come preannunciato già prima del
falso processo, bruciata durante la notte tra il 29 e il 30 di ottobre.

Continua su VISITA IL SITO

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Astromauh

    02 May 2009 - 15:49 - #1
    0 punti
    Up Down

    Sul retro di un libro di Ciro discepolo si legge:

    Agli inizi degli anni Novanta, insieme a Luigi Miele, ha ottenuto importanti risultati su ricerche statistiche riguardanti l’ereditarietà astrale, lavorando su un campione di oltre 75.000 soggetti.

    Dov’è questa statistica? Che metodologia ha usato? Cosa avrebbe trovato?

    Il signor Ciro Discepolo è un venditore di fumo, gli importanti risultati statistici di cui parla non esistono.

    Le statistiche Discepolo/Miele sono solo una operazione pubblicitaria fatta da Ciro Discepolo per accreditare se stesso come astrologo “serio”, perpetrata ai danni dell’astrologia.

    Il signor Ciro Discepolo, è un pagliaccio perchè le sue statistiche sono una buffonata, per dimostrare che le cose non stanno cosi’ non dovrebbe far altro che tirar fuori le sue statistiche, ma non lo farà perchè queste statistiche non esistono.

    Saggia la decisione di Wikipedia di cancellare la sua pagina, in cui Ciro Discepolo voleva farsi passare per scienziato, avendo lavorato in gioventù al CNR (come tecnico informatico), per l’utilizzo del PC (gulp) e per queste statistiche che non esistono.

    Astromauh

  • Castalya

    07 Mar 2010 - 17:01 - #2
    0 punti
    Up Down

    Vuoi tutto gratis?? le statistiche le trovi in tutti i 50 o + libri e 80 riviste specializzate!!! semplice sono lì alla portata di chiunque ….basta comprarle!

  • astromauh

    04 Apr 2010 - 21:27 - #3
    0 punti
    Up Down

    I dati della statistica di cui si parla, relativi all’ereditarietà astrale, sono nel cassetto di un professore dell’università di Napoli.
    E’ lo stesso Ciro Discepolo che lo scrive sul suo blog in data 21 aprile 2009, aggiungendo che non è possibile richiedere la restituzione del materiale perchè il professore non può essere disturbato.
    A lei fa piacere credere che questa statistica dimostri l’esistenza di una correlazione tra padri e figli che fa si che nascano più frequentemente del previsto figli con l’ascendente uguale al segno solare del padre?
    Allora continui pure a crederlo, le convinzioni di fede delle persone non sono oggetto di discussione.
    Per la scienza però delle statistiche inaccessibili, e rinchiuse in un cassetto semplicemente non esistono.
    Se invece desidera verificare i dati che dimostrano l’inesistenza di ciò che Ciro Discepolo afferma di aver dimostrato, può trovarli sul mio sito.

  • ms777

    29 Jun 2010 - 14:08 - #4
    0 punti
    Up Down

    l’astrologia non ha alcun fondamento scientifico. gli astrologi sono ciarlatani, al pari dei guaritori, degli imbonitori e di chi sfrutta l’ignoranza della gente. ma vi siete mai chiesti come mai un astrofisico non fa mai l’astrologo? basta un esame di matematica per rendersi conto delle stupidaggini che sono in grado di raccontare. Grazie a wikipedia che, nel censuare i cialtroni, dimostra, perlomeno in questo campo, un po’ di affidabilità!