Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Francesca Schiavone, una stella del firmamento tennistico italiano e non solo

    (Desidero riportare un bell'articolo della collega astrologa Gioia Oddi sulla tennista Francesca Schiavone vincitrice del Roland Garros, titolo che la colloca al sesto posto nella classifica mondiale, un'impresa che non era mai stata compiuta da nessuna tennista italiana prima di lei).

  • I segni sinusoidali - Decima e ultima parte

    La Tavola Numerica dello Zodiaco Tropico o Stagionale La Tavola Numerica dello Zodiaco Tropico o Stagionale tiene conto dell’opposta realtà geografico-astronomica e astrologica dei due emisferi[...]

  • Il tema sinusoidale - Parte nona

    Punto gamma e precessione degli equinozi Le stagioni sono dunque il fondamento dello Zodiaco Tropico. Questo è formato da dodici segni di 30° ciascuno, il cui punto iniziale è rappresentato dal punto[...]

  • I segni sinosuidali -Parte Ottava

    Le quattro stagioni “Mezzanotte del 31 dicembre: insieme ad alcuni diplomatici e dignitari, un alto funzionario dell’O.N.U. sta festeggiando il nuovo anno in una sala del grande[...]

  • I segni sinusoidali - Parte Settima

    La rappresentazione grafica del segno sinusoidale La rappresentazione grafica del segno zodiacale sinusoidale ci fa vedere lo stretto collegamento tra il segno stesso, le stagioni e i giorni[...]

  • I segni sinusoidali -Parte Sesta

    L’unità geografico-astronomica fondamentale Stefano Capitani ha contestato decisamente, sul forum tin.it.hobby.astrologia1, la concezione sinusoidale dei segni zodiacali, ritenendola[...]

  • I segni sinusoidali -Quinta parte

    Dimostrazione dei pianeti in domicilio diurno Possiamo enunciare la seguente regola: il pianeta in primo domicilio diurno (1° d.d.) in un segno è sempre seguito, nella medesima posizione del segno[...]

  • Se vuoi sbloccarti lanciati!

    Il titolo del libro “Se vuoi sbloccarti lanciati!” significa che per riuscire nella vita bisogna lanciarsi nell’azione, in modo da fare tantissima pratica ed esperienza. Con la pratica, l’impegno e la perseveranza si supera qualunque ostacolo. Con l'allenamento e con il tempo si raggiunge qualunque traguardo. Quindi per evitare di rimuginare sui propri problemi o errori, che è come rivoltare il coltello nella ferita, è necessario lanciarsi, ossia passare all'azione, fare pratica! Ma se manca la forza di volontà - che alimenta la motivazione e la fiducia in se stessi - viene a mancare l’energia necessaria per sostenere gli sforzi, vincere la paura e superare le difficoltà della vita! Si dimostra che gli esseri umani, dal punto di vista fisiologico - istintivo - emotivo sono tutti uguali: ricercano tutti il godimento immediato e rifuggono il dolore! Tutti uguali significa anche che dentro ogni essere umano c'è il meglio del meglio e purtroppo anche il peggio del peggio. Ciò che ci distingue è proprio l’acquisizione o meno dell’abitudine allo sforzo e all’impegno quotidiano per il raggiungimento dei nostri obiettivi. La volontà è veramente tutto: la forza di volontà è ciò che fa la differenza tra le persone! Infatti tutti possono raggiungere l’eccellenza in qualunque campo attraverso la pazienza, la pratica e l’esperienza! Ed ecco il significato del sottotitolo del saggio: “Senza uno sforzo di volontà sei un fallito!” Pertanto, nei momenti di scoraggiamento o di stanchezza occorre ricordarsi che soltanto attraverso uno sforzo di volontà si può superare la naturale pigrizia e raggiungere i traguardi agognati! Infine, voglio ricordarti che il segreto del successo è sempre e soltanto uno solo: la passione di chi CREDE IN SE STESSO, ovvero LA GRINTA, LA FORZA DI VOLONTA'! Se ci metti passione in ciò che fai, il successo è assicurato, anzi si ha successo soltanto nelle cose che facciamo con passione! Ed è questo il compito dell'Io Cosciente: tirare fuori il meglio che c'è in noi e tenere a bada il peggio! (Vedi anche la quarta di copertina).

  • I segni sinusoidali - Quarta Parte

    Il valore simbolico del segno supplementare Il segno zodiacale misura com’è noto 30°, ma rappresenta la fusione di due metà o semi-segni di 15° ciascuno. Sembra proprio che la meiosi (riduzione[...]

  • I segni sinusoidali -Parte Terza

    Una nuova chiave di lettura dei segni zodiacali È facile osservare che sommando le due longitudini delle singole coppie sinusoidali (punti antisci)) abbiamo sempre un angolo di 180°, mentre sommando[...]