Questo sito contribuisce alla audience di

Ma i segni zodiacali sono costellazioni?

I “segni” nacquero come costellazioni, precisamente quelle attraversate dall’Eclittica, il percorso annuo apparente del Sole. Successivamente, però, a causa della Precessione degli[...]

I “segni” nacquero come costellazioni, precisamente quelle attraversate dall’Eclittica, il percorso annuo apparente del Sole.
Successivamente, però, a causa della Precessione degli Equinozi (che faceva cambiare le costellazioni attraversate dal Sole nei vari mesi dell’anno), si decise di “inventare” uno zodiaco fittizio, fatto di segni, legati ai mesi dell’anno e non più alla volta del cielo: per questo si può dire che i segni “non esistono”.

L’inventore dello zodiaco immaginario con i segni usati dall’astrologia fu Claudio Tolomeo, nel II secolo d.C. e può essere interessante riflettere sul fatto che se egli fosse vissuto in un’altra epoca, tutti noi saremmo di un altro segno: il nostro segno dipende indubbiamente da quando visse Tolomeo, come ampiamente spiegato nell’intervento che analizza l’astrologia moderna!

<<< precedente | voglio saperne di più | prossima >>>