Questo sito contribuisce alla audience di

News del 19-7-2003

- Ghiacciai (d'acqua) su Marte - Mars Express ha fame di elettricità - Melassa di quark a Brookhaven

~~~~~~~~~~~~

Tanta Acqua su Marte. Che sul Pianeta Rosso ci sia l’acqua
sotto forma di ghiaccio non è una novità. La novità sta nel
fatto che gli strumenti della sonda Mars Odissey e della
Mars Global Surveyor hanno scoperto che durante l’estate
marziana, quando il ghiaccio secco (CO2) presente nelle zone
settentrionali del pianeta evapora, la superficie che rimane
“scoperta” è composta al 90% del suo volume da acqua.

http://mars.jpl.nasa.gov/odyssey/newsroom/pressreleases/20030626a.html

http://www.spacedaily.com/news/mars-water-science-03j.html

http://spaceflightnow.com/news/n0306/26marsfrost/

~~~~~~~~~~~~

Ancora problemi per il Mars Express. Dopo il lancio tutte le
sonde vengono “passate in rassegna” per rassicurarsi sul
loro stato di salute. I controlli effettuati sulla Mars
Express dell’ESA hanno riscontrato un problema su di un
dispositivo che ha la funzione di distribuire l’energia
elettrica prodotta da uno dei pannelli fotovoltaici della
sonda. Questo significa che solo il 70% dell’energia
prevista sarà utilizzabile, e che qualche piccolo problemino
(che non metterà in pericolo nessuna delle fasi della
missione) potrebbe verificarsi.

http://www.spacedaily.com/2003/030702160254.e7mu6qrn.html

~~~~~~~~~~~~

Pappa Primordiale. A Brookhaven, esiste una macchina per far
collidere nuclei di atomi pesanti assieme a velocità molto
prossime a quelle della luce. I primi risultati di una
collisione di due nuclei d’oro ha prodotto una missciela di
particelle che sono normalmente vincolate (e strettamente)
nei nuclei atomici. Può darsi che si tratti di un plasma di
gluoni e quark, presente nelle primissime fasi di vita
dell’universo, ma su questa interpretazione vi sono ancora
molti dubbi. La notizia favorevole è che la sperimentazione
di questi strani miscugli di materia sub-nucleare è in atto.

http://www.space.com/scienceastronomy/primordial_soup_030618.html

~~~~~~~~~~~~

A cura di:

Alfonso Mantero

Link correlati