Questo sito contribuisce alla audience di

Astronomia a "CASA RaiUno" ogni martedì

In TV non solo astrologia e volgarità. Lo scenario inizia a cambiare alla RAI con gli appuntamenti astronomici di Casa RaiUno, ogni martedì alle 14:10.

La TV che non ci piace abbonda di programmi demenziali, tanta astrologia e volgarità varie, e nel primo pomeriggio questa televisione dà il peggio di sè… Che le cose inizino a cambiare?

Forse sì, se la scelta della RAI, di ospitare nella popolare trasmissione pomeridiana “Casa Raiuno” un esperto di astronomia, è un segno di un nuovo interesse dei mass media verso l’astronomia e la cultura in generale.

Il logo della trasmissione televisiva della RAI Casa Raiuno

Certo, le cose non cambiano da un momento all’altro, ma, come si dice, anche il più lungo viaggio comincia con un singolo passo… e questo non è nemmeno tanto piccolo: ribadiamo infatti che si tratta di un “appuntamento fisso”, molto diverso da una semplice intervista en passant, una scommessa che la TV e l’astronomia devono vincere.

Fra Massimo Giletti, Antonella Mosetti e Cristiano Malgioglio, l’alfiere della “curiosità astronomica” sarà Emilio Sassone Corsi, il presidente dell’UAI - Unione Astrofili Italiani.

Si tenterà di presentare al grande pubblico l’astronomia come qualcosa di “addomesticabile” e vicino, vivo e avvincente, vincendo il diffuso pregiudizio che vede l’astronomia come una scienza arida e lontana dalle faccende quotidiane.

Non si avrà la pretesa nè di “educare” il pubblico, ma solo di avvicinarlo a questo mondo pieno di conoscenze utili e importanti, tentando di visualizzare chiaramente la nostra posizione nel cosmo, le leggi che governano l’universo, le possibilità che ognuno di noi ha di assistere ad importanti fenomeni astronomici, e così via. Un obbiettivo che, ne converrete, è altrettanto encomiabile quanto difficile!

Perchè tutto ciò possa rappresentare solo un “primo passo” e non… l’ultimo, è molto importante che la comunità astrofila segua l’evento e lo incoraggi con email alla redazione. Abbiamo atteso tanto l’astronomia in TV: dobbiamo darle il benvenuto!

Per farlo, ognuno di noi può inviare un email di “benvenuto” a casaraiuno@rai.it!

Auguriamoci di veder la concorrenza inseguire la TV pubblica su questo campo, per la prima volta un “circolo virtuoso” nella nostra televisione!