Questo sito contribuisce alla audience di

Immagini della Cometa 17P/Holmes

Foto della cometa 17P/Holmes tra cui la ripresa della sera del 26 ottobre 2007, circa 50 ore dopo il super-outburst, l'impennata di attività che ha portato la cometa dalla magnitudine 17 alla 3! Le fotografie astronomiche di questa galleria (foto riprese sia al telescopio sia con normali obbiettivi) ne ritraggono l'intero percorso.

Vai all’intervento sulla cometa
Holmes

foto del nucleo e della chioma della cometa 17P/H

Foto ottenuta sommando 54 pose da 8 secondi ciascuna a 800 ISO.
Fotocamera digitale Canon 350D, telescopio Schmidt Cassegrain Ø 254mm, f=2500mm,
f/10. Ore 21.15 del 26 ottobre 2007, Roma, cielo fortemente inquinato e quasi
completamente coperto di nubi. Magnitudine limite visuale minore di 4. Si nota
bene il falso nucleo della cometa e una condensazione unita da un getto al
nucleo.

Cometa 17P/Holmes, foto del 27 ottobre 2007 ed
elaborazioni.
La scala delle immagini è la stessa di quella superiore.
Passare il mouse sopra le immagini per leggere la didascalia.

immagine della cometa 17P/Holmes

immagine elaborata del nucleo e della chioma della cometa 17P/Holmes per evidenziarne la struttura

modifica di livelli e contrasto per evidenziare i colori della cometa 17P/Holmes

elaborazione in falsi colori del nucleo e della chioma della cometa 17P/Holmes

Cometa
Holmes: fotografia del 28 ottobre 2007

Fotografia della cometa Holmes nell'alba lunare

Immagine singola da 20 secondi. Fotocamera digitale Canon EOS 350D, a
1600 ISO. Obbiettivo (zoom 18-55) focale equivalente 70mm f/4. Ore 19.40 del 28
ottobre 2007, Gran Sasso, presso Castel del Monte. La Luna, nascosta dietro i
monti, illumina alcune nubi. Nonostante la visione sia panoramica e quindi a
basso ingrandimento, è già possibile notare che la cometa ha una dimensione
apparente maggiore delle stelle (si veda ad esempio quella più in alto: Mirfak,
la principale stella della costellazione del Perseo), a causa delle
dimensioni sensibili della sua chioma. Naturalmente la cometa, di magnitudine
circa 2.2, era facilmente visibile ad occhio nudo.

Cometa 17P/Holmes, foto dell’8 novembre
2007.
La foto è stata realizzata utilizzando uno SkyWatcher 70/500 in
parallelo ad un Meade 10″ su Losmandy G11. È evidente quanto il nucleo abbia
perso di importanza rispetto al resto dell’astro. La luminosità integrata è
stata stimata inferiore alla 2, quella del falso nucleo superiore alla 8
la cometa 17P/Holmes con il nucleo in fase di spegnimento

Cometa 17P/Holmes, foto del 10 novembre 2007. Foto
ripresa con un normale teleobiettivo e una fotocamera digitale reflex montata
semplicemente su un treppiede. Somma di 17 pose da 10 secondi.

la cometa 17P/Holmes fase calante del burst del nucleo

Cometa 17P/Holmes, foto del 13 novembre 2007. Foto
ripresa con la stessa strumentazione della precedente. Somma di 26 pose da 8
secondi.
la cometa 17P/Holmes - afterglow dell'outburst

Cometa 17P/Holmes, foto del 15 novembre 2007. Foto
ripresa sempre con stessa focale e modalità. Somma di 114 pose da 8 secondi.

cometa 17P/Holmes dopo l'outburst dell'ottobre 2007

Cometa 17P/Holmes, foto del 17 novembre 2007. Foto
ripresa con stessa focale e modalità delle precedenti. Somma di 38 pose da 8
secondi.

Esplosione sulla cometa 17P/Holmes del 2007 alla fine del parossismo

Ripresa panoramica con quercia. La cometa è il “pallino” bianco. Somma di tre
pose da 30 secondi a camera fissa con zoom a 18 mm f/3.6.

Foto panoramica con quercia e cometa 17P/Holmes

Torna
all’intervento sulla cometa
Holmes

Galleria con altre fotografie della cometa

Esplosione sulla cometa 17P/Holmes del 2007Esplosione sulla cometa 17P/Holmes del 2007 Esplosione sulla cometa 17P/Holmes del 2007