Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Astrologia

Domanda

Concordo con lei se dice che l'astrologia oggi in voga è un pasticcio e se dice che in generale l'astrologia ha delle grosse difficoltà a fare previsioni, da qui dedurre con piena convinzione che l'astrologia è falsa non ha senso logico. Lo studio di influenze astrali così inafferrabili e complicate obbliga a rimanere nell'indeterminatezza, sono però riscontrabili a posteriori delle coincidenze tra eventi e significati non spiegabili come semplice caso. Che sia possibile spiegare qualcosa con il caso non vuol dire che sia necessario farlo. La non scientificità dell'astrologia è anche nella irripetibilità delle esperienze più significative, quelle che vedrebbero coinvolti i segni celesti più inequivocabili. L'applicazione in astrologia dell' esperimento scientifico inoltre non mancherebbe di presupporre delle influenze peculiari per poter avvenire. Anche l'occhio dello scienziato non può vedere quello che avviene al proprio interno! Vuole essere lei a spiegare cos'è la mente umana? Quando lo farà le sue tesi avranno più credibilità. Per ora tutte le sue dimostrazioni sono poca cosa. Un argomento che ha usato è quello delle contraddizioni presenti fra le diverse "astrologie". Si puotrebbe almeno ammettere che le tradizioni più diverse abbiano degli elementi comuni che, pur nella divergenza generale di vedute, possono portare ad una coincidenza di interpretazioni per gli stessi eventi. Le ricordo infine che un atteggiamento scientifico sano prevede anche la capacità di ammettere i propri errori di valutazione. Lei non dovrebbe ammettere di aver sbagliato nel suo giudizio solo dopo che sia stata dimostrata la fondatezza dell'astrologia, ma solo per aver giudicato impossibile ciò che è invece non lo è, fino a prova contraria. Dov'è la prova contro l'astrologia? Cordialmente, Alessio B.

Risposta

I tanti, gravi punti deboli dell'astrologia li trova molto facilmente in questo sito(1) e, se crede di poterlo fare, provi a ribattere con prove a favore dell'astrologia: se lo farà, può credermi, diventerò il più entusiasta degli astrologi!

Infatti basta poco per convincere uno scienziato: è sufficiente portare prove.

Le prove sono sempre convincenti per uno scienziato, da qualunque parte esse vengano, fosse anche il Mago Otelma: difficile trovare qualcosa più aperto al dialogo di quanto non sia la scienza!

Se gli scienziati saltano la colonna dell'oroscopo è perchè sanno che non si fonda su prove ma su assunti arbitrari. Pensa di poter dimostrare il contrario? Sappia che non ci è riuscita una schiera di studiosi di astrologia che ha affollato i secoli; comunque ci provi e ne riparleremo.

Ma probabilmente tutto questo lei lo sa già. Per questo si è dovuto limitare, pur bramando evidentemente qualcosa di più, a difese generiche condite con fiacche accuse di "ascientificità".

Ora, la difesa generica è presto risolta: la convergenza di cui parla, fra differenti scuole astrologiche, non esiste.

Quand'anche ci fosse, ma non è questo il caso, la convergenza di tradizioni diverse è imputabile a due semplici fattori. Il primo è umano: l'uomo è sempre lo stesso ovunque sia nato, quindi le sue creazioni potranno mostrare similarità anche in culture distanti, è naturale; e per di più tende a viaggiare, trasportando così miti, riflessioni filosofiche, concezioni del mondo e quindi anche credenze astrologiche.

L'altro fattore uniformante è naturale: in tutto il mondo la Luna compie 12 lunazioni in un anno, il Sole è unico e il più splendente degli astri, eccetera. Per intenderci, se anche in Cina hanno 12 segni non dimostra neanche alla lontana l'eventuale realtà di un influsso astrale, mentre lascia invece aperto il problema: perchè l'astrologia cinese (e ogni altra) dice tutt'altre cose rispetto a qualunque altra tradizione? Addirittura i segni sono diversi, e così le loro caratteristiche astrologiche, con buona pace di chi ci crede (anzi, già che ci siamo, mi spiega lei come fa a crederci?).

Inoltre, se non è possibile fare stringenti esperimenti scientifici in quanto, lei dice, gli eventi astrologici sono irripetibili, è sempre possibile fare verifiche statistiche a posteriori. Come saprà, anche l'Astronomia ha problemi simili (provi a creare una galassia in laboratorio!), eppure l'Astronomia è una scienza. Lei afferma che anche l'astrologia vanta simili prove: cosa aspetta a inviarcele?

Riguardo alle sue accuse, infine, vorrei sinceramente ricordarle che se Calandrino dice che gli asini volano, è lui che deve portare la prova delle sue affermazioni. Lei invece pretende che siano gli scienziati a dimostrare che gli asini non volano.
Questo è un po' irreale, e prima di dire che gli altri non hanno un "atteggiamento scientifico sano", ci rifletta.

L'onere della prova spetta sempre a chi afferma.

Quindi, se mi permette di parafrasarla: "Dov'è la prova a favore dell'astrologia?".

Quando l'avrà mi riscriva, e non creda che sia ironico. L'aspetto insieme agli altri lettori.

_______________________

(1) Alcuni interventi in tema:










































- Un universo antiastrologico
Esiste un universo compatibile con l'astrologia? Il nostro lo è? ...o lo è stato solo quello aristotelico-tolemaico?
- Le classiche critiche all'astrologia

L'astrologia ha dovuto fronteggiare da sempre le critiche mossegli da scienziati o da scettici in generale. Vediamo le principali.
- Il punto di vista dell'astronomia
Pianeti e stelle sono studiate dall'astronomia: cosa succede se analizziamo le basi dell'astrologia da un punto di vista astronomico?
- Le "10 domande" che mettono in crisi l'astrologia

Si tratta di un vero e proprio "classico", ben noto a tutti quelli che non credono nell'astrologia (e se avete qualche dubbio in proposito provate a leggerlo!)
- I veri motivi...
...per cui l'astrologia e tutto ciò che le assomiglia non potrà mai fare predizioni "azzeccate" (se non per caso!)
- Astrologia e altri misteri
Una guida al fenomeno dell'Astrologia
- Il pensiero magico
Ovvero gli scudetti e la disputa sull'astrologia.
- Cosiderazioni generali sull'astrologia

E' possibile pronunciarsi sulla veridicità dell'astrologia senza dover ricorrere nè a verifiche sperimentali, nè ad uno studio approfondito della materia?

com*** - 18 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare